Crescia di Pasqua

Ricetta compatibile con Bimby TM5 e Bimby TM31

Crescia di Pasqua
media
+60 min
Stampo da 1 kg

Ingredienti

  • 300 g farina 00
  • 200 g farina di manitoba
  • 150 g pecorino romano
  • 100 g parmigiano reggiano
  • 20 g lievito di birra
  • 100 g acqua
  • 5 g zucchero semolato
  • 6 + 1 (per spennellare) uova
  • 50 g olio extravergine di oliva
  • 5 g sale fino
  • un pizzico pepe
  • 50 g strutto
  • 100 g emmental

La crescia di Pasqua è una torta morbida ripiena di formaggio, tipica delle regioni dell’Italia centrale. Grazie al Bimby cucinarla oggi è ancora più semplice rispetto al passato: riuscirai a creare un impasto a regola d’arte senza sporcare tegami e padelle e a ottenere un dolce salato buono come quello che preparavano le nostre nonne! La crescia viene cucinata tradizionalmente in occasione delle festività pasquali, dove viene servita per rendere arricchire la colazione o il pranzo della domenica. Viene accompagnata spesso da salumi tipici delle Marche o dell’Umbria e da formaggi stagionati, ma è squisita anche servita da sola.

Per ottenere la sua tipica forma alta, aiutati utilizzando lo stampo del panettone: una buona pizza di Pasqua si riconosce persino dall’aspetto, perché la sommità non deve presentare buchi né sembrare schiacciata o, viceversa, eccessivamente cotta.

Se hai in programma di trascorrere la Pasquetta all’aria aperta, la crescia cucinata col Bimby si rivelerà una soluzione validissima per portare con te un pranzo al sacco veramente squisito e facile da mangiare. Una bella fetta con una fettina di salame sopra è quello che ci vuole per trascorrere una piacevole giornata di primavera in allegria e all’insegna del gusto intramontabile dei buoni cibi appartenenti alla nostra migliore tradizione culinaria.

Come cucinare la ricetta

  1. Mettere nel boccale 200 g di farina 00, la farina manitoba, il pecorino e il parmigiano grattugiati: 10 sec. vel. 6.
  2. Mettere da parte.
  3. Mettere nel boccale sporco il lievito di birra sbriciolato, l’acqua, lo zucchero e la farina 00 rimasta: 1 min. 37° vel. 2.
  4. Lasciare lievitare nel boccale per circa 30 minuti (fino al raddoppio).
  5. Aggiungere le farine messe da parte, le uova, l'olio, il sale e il pepe: 1 min. vel. Spiga.
  6. Aggiungere lo strutto a pezzetti: 3 min. vel. Spiga.
  7. Trasferire l'impasto nello stampo per panettone e inserire l'emmental tagliato a bastoncini.
  8. Coprire con un panno pulito e lasciar lievitare per 2 ore.
  9. Spennellare la superficie della crescia con l'uovo sbattuto e infornare in forno preriscaldato statico a 150° per 30 minuti.
  10. Coprire la crescia con un foglio di carta alluminio e cuocere a 190° per altri 20 minuti circa.
  11. Sfornare, lasciar raffreddare e servire.
Stefania Ciullo autore di ricette del portale www.ricetteperbimby.it
Stefania Ciullo