Focaccia dolce di Alessandria

Ricetta compatibile con Bimby TM5 e Bimby TM31

Focaccia dolce di Alessandria
media
+60 min
1 teglia da forno

Ingredienti

  • 500 g farina 0
  • 15 g zucchero semolato
  • mezzo cubetto lievito di birra
  • un pizzico sale fino
  • 120 g latte
  • 120 g acqua
  • Per l'emulsione
  • 120 g acqua
  • 120 g olio extravergine di oliva
  • 100 g zucchero semolato

La nostra ricetta della focaccia dolce di Alessandria ti sorprenderà con la sua semplicità. Grazie al Bimby potrai portarla in tavola seguendo pochissimi passaggi, anche se dovrai sempre tenere presente che per un risultato ottimo l’impasto della focaccia dovrà lievitare prima nel boccale del Bimby e poi una volta stesa sulla teglia. Il risultato che otterrai ti ripagherà ampiamente del tempo utilizzato. La sfiziosa focaccia dolce è tale perché la sua superficie viene cosparsa di zucchero e nella città di Alessandria, dove è stata inventata, è possibile trovarla pressoché ovunque. Il motivo risiede principalmente nella sua estrema versatilità.

Il nostro consiglio a tale proposito è di approfittarne sia per rendere ancora più ghiotta la tua colazione, sia per una merenda golosa. Tagliala a fettine sottili e servila come sfizioso spuntino durante una festa di compleanno o un buffet: sazierai tutti gli invitati con un cibo che viene direttamente dalla migliore tradizione regionale italiana economico e gustoso.

Può essere tranquillamente mangiata tiepida o fredda, motivo per cui sarà ottima anche per un pranzo al sacco veloce o come delizioso intermezzo da concederti in ufficio. Alla stessa maniera, i più piccoli la apprezzeranno nell’intervallo scolastico, tra una lezione e l’altra. Le occasioni per gustare la focaccia dolce fatta col Bimby sono davvero moltissime: non ti resta che provarle tutti!

Come cucinare la ricetta

  1. Mettere nel boccale la farina, lo zucchero, il lievito, un pizzico di sale, il latte tiepido e l'acqua: 3 min. vel. Spiga.
  2. Lasciar lievitare nel boccale per un'ora e mezza.
  3. Stendere l'impasto nella teglia, leggermente oliata e coprirlo con un canovaccio.
  4. Lasciar lievitare ancora per un'altra ora.
  5. Preparare l'emulsione mescolando in una ciotola l'acqua e l'olio.
  6. Con le dita praticare delle pressioni su tutta la focaccia.
  7. Spennellarla in superficie con l'emulsione e cospargere con lo zucchero.
  8. Infornare in forno preriscaldato statico a 220° per 15 minuti circa.