Pasta all'amatriciana

Ricetta compatibile con Bimby TM5 e Bimby TM31

Pasta all'amatriciana
media
30 min
1 persona

Ingredienti

  • 1 scalogno
  • 1 peperoncino
  • 30 g olio extravergine di oliva
  • 80 g pancetta dolce
  • 30 g vino bianco
  • 220 g acqua
  • 100 g passata di pomodoro
  • 90 g pasta corta
  • q.b. sale fino
  • q.b. pepe

La pasta all’amatriciana è un piatto della tradizione che puoi preparare con l’aiuto del tuo Bimby. È uno dei primi regionali più amati e conosciuti nel momdo e deve il suo nome alla città di Amatrice. Nella ricetta che abbiamo selezionato per te, assieme alla pasta, al pomodoro e al pecorino è stata utilizzata la pancetta, ma in alcune varianti è previsto anche l’uso del guanciale.

Gli amanti della cucina romana non rinunceranno al gusto unico della pasta all’amatriciana. Con il Bimby, in solo mezz’ora l’economico e gustosissimo condimento tipico dell’amatriciana sarà pronto per sposarsi con i bucatini o gli spaghetti, secondo la tua preferenza. Il successo di questo primo piatto amatissimo è ben noto: proponilo durante una cena tra amici o per gustare i ben noti sapori di una delle ricette regionali più famose in Italia e nel mondo.

La pasta all’amatriciana fatta con il Bimby non perderà nulla della sua tradizionale bontà: questa ricetta laziale preparata con degli ingredienti poveri, ma deliziosi, nasce da un’altra pasta molto famosa: la Gricia, che vanta gli stessi identici alimenti ad eccezione del pomodoro, che è assente. Nella nostra ricetta abbiamo utilizzato anche il Varoma, motivo per cui ti consigliamo di cucinare questa pasta nelle stagioni più fredde. La semplicità è l’elemento base di questo primo piatto davvero ottimo che piace a tutti. Gustalo e ritrova tutti i sapori della buona cucina di una volta.

Come cucinare la ricetta

  1. Mettere nel boccale lo scalogno e il peperoncino: 10 sec. vel. 5.
  2. Raccogliere sul fondo e aggiungere l'olio e la pancetta: 4 min. 100° vel. 1 antiorario.
  3. Aggiungere il vino bianco: 4 min. 100° vel. 1 antiorario.
  4. Posizionare la farfalla e aggiungere l'acqua, la passata, la pasta, il sale e il pepe: tempo di cottura sulla confezione 100° vel. 1 antiorario.
  5. Seguire la cottura e se troppo liquido, passare alla temp. Varoma per il restante tempo.
  6. Impiattare, spolverizzare con pecorino o parmigiano a piacere e servire.