Pasta frolla con farina di semola rimacinata

Ricetta compatibile con Bimby TM5 e Bimby TM31

Pasta frolla con farina di semola rimacinata
media
35 min
400 g di pasta frolla con farina di semola rimacinata

Ingredienti

  • 200 g farina di semola rimacinata
  • 75 g burro
  • 75 g zucchero semolato
  • 1 uova
  • mezzo cucchiaino sale fino
  • qualche goccia aroma di limone

La pasta frolla con la farina di semola può essere facilmente preparata in casa grazie al Bimby, ma cos’è esattamente? Si tratta di una ricetta base che propone una versione alternativa, ma dal sapore intenso, della classica pasta frolla. Si sposa benissimo con dolci semplici come le crostate con la marmellata perché dà vita a un impasto particolarmente profumato.

L’utilizzo della semola, un tipo di farina meno raffinato di quella 00, conferisce alla torta un colore ambrato molto particolare e subito riconoscibile. Generalmente è impiegata per quelli che sono i lievitati come la pizza o la pasta, ma come vedremo anche in campo dolciario riuscirà a dare il meglio di sé, permettendoti di sfornare numerosi dolci dal gusto invidiabile. Per un risultato ottimale è molto importante rispettare il passaggio in cui l’impasto viene lasciato a riposare in frigorifero: solamente così otterrai una frolla con la farina di semola assolutamente perfetta per essere stesa e per creare tutti i tuoi dolci preferiti con una marcia in più.

Ti consigliamo di prepararla in ogni occasione perché è pronta in poco più di mezz’ora e potrà diventare la base di dolci come torte, crostate e biscotti, che farcirai a piacere con una confettura, con della crema pasticcera magari aromatizzata o, in alternativa, con la Nutella.

Come cucinare la ricetta

  1. Mettere nel boccale la farina e il burro freddo: 10 sec. vel. 3.
  2. Aggiungere tutti gli altri ingredienti: 2 min. vel. Spiga.
  3. Avvolgere l’impasto con la pellicola e trasferire in frigorifero a riposare per 30 minuti.
  4. Utilizzare la frolla come base per crostate o biscotti.
Francesca Ditommaso autore di ricette del portale www.ricetteperbimby.it
Francesca Ditommaso