Risotto al vino rosso e salsiccia

Ricetta compatibile con Bimby TM5 e Bimby TM31

Risotto al vino rosso e salsiccia
media
30 min
4 persone

Ingredienti

  • 300 g salsiccia
  • 30 g olio extravergine di oliva
  • 300 g vino rosso
  • 300 g riso basmati
  • 200 g acqua
  • q.b. sale fino
risotto vino rosso e salsiccia è un primo piatto rustico facile da preparare con il Bimby dal sapore tipicamente invernale, perfetto da mangiare nelle sere più fredde. In solo mezz’ora potrai servirlo in tavola, motivo per cui ti consigliamo di appuntarti questa ricetta per quelle giornate in cui desideri mangiare un comfort food nutriente e, allo stesso tempo, rapido. Appartiene alla tradizione culinaria del Nord Italia, legata all’usanza di insaporire i primi aggiungendo pezzi di carne o di prosciutto al fine di rendere più ricchi di proteine i cibi e sostentare maggiormente il fisico. L’antesignano del risotto vino rosso e salsiccia era, probabilmente, una minestra arricchita con le verze.

Preparare questa pietanza secondo il metodo tradizionale porta via indubbiamente molto tempo, ma usando il nostro robot da cucina potremo servirlo ogni volta che vogliamo. Il suo sapore rustico e intenso verrà particolarmente apprezzato durante le cene che si organizzano spesso durante il periodo natalizio, ma anche in un tranquillo pranzo in famiglia.

Il risotto vino rosso e salsiccia fatto con il Bimby ti regalerà molte soddisfazioni. Se vuoi che sia davvero perfetto, scegli il riso basmati e utilizza un vino rosso che non abbia al suo interno una dose eccessiva di tannino: in caso contrario, il risotto potrebbe assumere una nota un filo troppo amara. Se desideri un piatto ancora più gustoso, scegli una salsiccia piccante.

Come cucinare la ricetta

  1. Mettere nel boccale le salsicce tagliate a rondelle di circa 1 cm.
  2. Posizionare la farfalla e aggiungere l'olio: 10 min. 100° vel. Soft antiorario.
  3. Aggiungere il vino: 5 min. 100° vel. Soft antiorario.
  4. Aggiungere il riso e l'acqua: 15 min. 100° vel. Soft antiorario.
  5. Seguire la cottura e aggiustare di sale, se necessario aggiungere poca acqua e continuare.