Salsa funghi e ventresca

Ricetta compatibile con Bimby TM5 e Bimby TM31

Salsa funghi e ventresca
media
15 min
2 persone

Ingredienti

  • 90 g olio extravergine di oliva
  • 1 spicchio aglio
  • 40 g (cubetti) guanciale
  • 150 g (freschi) funghi porcini
  • 60 g (ventresca) tonno
  • q.b. sale fino
  • q.b. pepe

La ricetta della salsa funghi e ventresca che ti proponiamo ha molte qualità, prima tra tutte quella che grazie al Bimby è pronta in pochissimi minuti. Ecco perché è perfetta per condire e rendere ancora più squisito qualsiasi primo piatto. Per prepararla servono pochissimi ingredienti, tra cui dei funghi porcini possibilmente freschi, dei cubetti di guanciale e la ventresca di tonno. Un accostamento rustico cui vengono associati anche sapori decisamente marittimi, resi più intensi dalla presenza dell’aglio e del pepe.

Il nostro consiglio è di usare degli spaghetti o, più in generale, della pasta lunga per gustare al meglio il sugo di funghi e ventresca, ma in alternativa puoi tranquillamente utilizzare una varietà corta, come per esempio le pennette o le pipe rigate. Quello che forse non sai su questa ricetta è che si tratta di una variante romana della più nota pasta alla carrettiera, anticamente utilizzata, come suggerisce il nome, da coloro che conducevano i carri e che avevano bisogno di preparare dei primi piatti sostanziosi facili e veloci da preparare, ma che soprattutto fossero realizzati con degli ingredienti genuini e difficilmente deperibili.

Un accostamento culinario che può parere azzardato, ma che invece racchiude in sé tutto il sapore e l’ingegno nascosti nelle buone ricette da provare. Che ne dici di prepararla subito?

Come cucinare la ricetta

  1. Mettere nel boccale l'olio, l'aglio e il guanciale: 5 min. 100° vel. 1.
  2. Aggiungere i funghi (puliti e tagliati grossolanamente), il sale, il pepe e la ventresca di tonno: 10 min. 100° vel. 1 antiorario.
  3. Utilizzare la salsa per condire 200 g di pasta a piacere.
Iolanda Pellegrino autore di ricette del portale www.ricetteperbimby.it
Iolanda Pellegrino