Focaccia farcita con invidia e provola

Ricetta compatibile con Bimby TM6,TM5,TM31 e TM21

Focaccia farcita con invidia e provola
media
+60 min
Teglia 30 cm x 40 cm

Ingredienti

  • 250 g acqua
  • 20 g lievito di birra
  • 500 g farina 00
  • 30 g olio extravergine di oliva
  • 1 cucchiaino sale fino
  • Per il ripieno
  • 300 g invidia (pulita) scarola
  • 30 g + q.b. (per spennellare) olio extravergine di oliva
  • 3 filetti di acciuga
  • 100 g (denocciolate) olive taggiasche
  • q.b. capperi
  • un pizzico sale fino
  • 4 fette provola
  • q.b. pepe

La focaccia farcita con l’indivia e la provola è un piatto rustico perfetto per i primi freddi: grazie al Bimby preparare il composto che poi andremo a riempire con un ripieno adatto alla stagione autunnale è facilissimo, ma scopriamo insieme qualche dettaglio in più su una ricetta tanto appetitosa. Anzitutto, si tratta di un piatto versatile, da portare con te in ufficio o per un pranzo al sacco all’aria aperta, visto che ancora è tempo di picnic e scampagnate varie.

Tagliata a listarelle sottili la focaccia ripiena sarà perfetta come stuzzicante aperitivo o nelle vesti di antipasto, ma nulla vieta di approfittare della sua bontà presentandola anche come piatto unico e accostandole giusto un contorno. Particolarmente riuscito è il connubio di sapori che si creerà unendo la provola con l’indivia, nota anche come scarola o come insalata belga. Questa pianta viene spesso confusa con la cicoria (appartengono alla stessa famiglia), ma rispetto a quest’ultima presenta un colore chiaro, dovuto al fatto che cresce al buio. Ciò rende le sue foglie più tenere, mentre il sapore resta vagamente amarognolo.

È proprio il suo particolare gusto a renderla indicata per accompagnare dei formaggi, farcire lievitati proprio come abbiamo fatto noi ed essere mangiata sia cotta che cruda. Che cosa aspetti ad approfittare di questa squisita verdura invernale?

Come cucinare la ricetta

  1. Mettere nel boccale l'acqua e il lievito: 15 sec. vel. 3.
  2. Aggiungere la farina, l'olio e il sale: 3 min. vel. Spiga.
  3. Trasferire l'impasto in una ciotola leggermente unta, coprire con pellicola e lasciare lievitare in forno spento con luce accesa fino al raddoppio di volume.
  4. Lessare l'invidia in abbondante acqua salata bollente per qualche minuto.
  5. Mettere nel boccale (pulito e asciutto) l'olio (30 g), le acciughe, le olive e i capperi: 3 min. 100° vel. 1 antiorario.
  6. Aggiungere l'invidia ben scolata e a listarelle e il sale: 7 min. 100° vel. Soft antiorario.
  7. Controllare che il composto si sia asciugato e leggermente addensato, altrimenti cuocere ancora qualche minuto.
  8. Sulla teglia unta stendere con le mani metà impasto, coprire con il composto del boccale e la provola.
  9. Su un piano leggermente infarinato stendere l'impasto rimasto con il matterello a forma rettangolare e con esso coprire il ripieno della focaccia.
  10. Sigillare bene i bordi, bucherellare la superficie con i rebbi di una forchetta e spennellare con poco olio.
  11. Infornare in forno preriscaldato statico a 200° per 20 minuti (controllare la doratura).
  12. Sfornare, lasciare intiepidire e servire.
Chiara Bengazi autore di ricette del portale www.ricetteperbimby.it
Chiara Bengazi