Pasta brisé all'olio

Ricetta compatibile con Bimby TM6,TM5,TM31 e TM21

Pasta brisé all'olio
bassa
20 min
Stampo da 26 cm

Ingredienti

  • 240 g farina 00
  • 80 g olio extravergine di oliva
  • un pizzico sale fino
  • 65 g acqua

La ricetta della pasta brisée all’olio d’oliva è molto facile da realizzare, soprattutto se in cucina hai il Bimby. Questo impasto incredibilmente leggero viene impiegato per preparare quiche, rustici, tartine, american pie, deliziosi strudel e tanti altri squisiti prodotti dolciari. Il suo utilizzo è necessario quando vogliamo cucinare delle torte dal sapore neutro prive delle uova e del burro.

Il nostro suggerimento è di utilizzare l’acqua molto fredda mentre lavori il composto, possibilmente usando una bottiglia tenuta in frigorifero, perché la brisée o brisé non si deve mai scaldare durante la lavorazione. Una volta che avrai ottenuto un panetto dalla consistenza omogenea, avvolgilo accuratamente nella pellicola trasparente per alimenti e tienilo per un quarto d’ora circa in frigo.

Come avrai notato, questo impasto incredibilmente versatile è adatto anche a chi ha scelto di mangiare unicamente cibi vegetariani; ecco perché potrai sfruttare la nostra ricetta in occasione di un pranzo in cui uno o più commensali non mangino carne o cibi che derivano dagli animali. Leggera e friabile com’è, la pasta brisée verrà in tuo aiuto ogni volta che vorrai preparare un dolce sfizioso e al tempo stesso leggero. E poi, diciamocelo: la versione home-made che ti abbiamo presentato è perfetta anche per chi è alle prime armi in cucina, tanto che ti farà passare la voglia di acquistarla già fatta.

Come cucinare la ricetta

  1. Mettere nel boccale tutti gli ingredienti: 20 sec. vel. 6.
  2. Avvolgere l'impasto nella pellicola per alimenti e lasciarlo riposare in frigorifero per almeno 15 minuti prima di utilizzarlo.
Manuela Graziano autore di ricette del portale www.ricetteperbimby.it
Manuela Graziano