Tomasini ragusani veloci

Ricetta compatibile con Bimby TM6,TM5,TM31 e TM21

Tomasini ragusani veloci
bassa
30 min
Circa 12 Tomasini ragusani veloci

Ingredienti

  • 1 (piccola) cipolla
  • 6 fette prosciutto crudo
  • q.b. (tritato) prezzemolo
  • 80 g piselli
  • 30 g olio extravergine di oliva
  • 200 g ricotta
  • q.b. pepe nero
  • q.b. sale fino
  • 1 rotolo (rettangolare) pasta sfoglia

I Tomasini ragusani sono veloci e sfiziosissimi rustici da gustare soprattutto nel periodo pasquale. Per prepararli col Bimby avremo bisogno di ritagliarci una mezz’ora di tempo circa, ma scopriamo insieme qualcosa in più riguardo questa ricetta che appartiene alla migliore tradizione culinaria sicula. La caratteristica di una simile pasta rustica è senza dubbio il sostanzioso ripieno composto, tra gli altri ingredienti, dalla ricotta, il prosciutto crudo – ma in alcune ricette si trova anche la salsiccia sbriciolata – e i piselli.

Trattandosi di una ricetta regionale, naturalmente ne esistono un’infinità di varianti non solo per quanto concerne la farcitura, che in molti casi prevede anche le uova sode e formaggi come il caciocavallo, ma anche l’impasto: noi abbiamo utilizzato la pasta sfoglia, ma in molti usano la farina di semola rimacinata o le scacce ragusane, delle sfoglie particolari incredibilmente sottili.

Sebbene sia una specialità che viene realizzata a Pasqua, ormai è possibile trovare i Tomasini ragusani anche in altri periodi dell’anno, Natale compreso. Dopo che li avrai sfornati, lasciali raffreddare finché non diventeranno tiepidi e solo allora servili in tavola per un aperitivo molto ricco o per un antipasto decisamente ghiotto. Un altro modo per gustarli è quello di portarli con te per un picnic o una gita fuori porta.

Come cucinare la ricetta

  1. Mettere nel boccale la cipolla e il prosciutto crudo a pezzetti e il prezzemolo: 5 sec. vel. 5.
  2. Raccogliere sul fondo e aggiungere i piselli e l'olio: 4 min. 120° vel. Soft. antiorario.
  3. Aggiungere la ricotta, il pepe e il sale: 1 min. vel. Soft. antiorario.
  4. Srotolare la pasta sfoglia e cospargerla uniformemente con il composto del boccale.
  5. Arrotolare la pasta sfoglia su se stessa partendo dal lato più lungo e tagliare il cilindro a fette.
  6. Sistemare le fette del cilindro su una teglia ricoperta di carta forno appoggiandole su uno dei lati tagliati.
  7. Infornare in forno preriscaldato statico a 180° per circa 20 minuti (controllare la doratura).
  8. Sfornare, lasciare intiepidire e servire.
Nota
  1. E' possibile sostituire il prosciutto crudo con della salsiccia.
Chiara Distabile autore di ricette del portale www.ricetteperbimby.it
Chiara Distabile