Scrippelle 'mbusse teramane

Ricetta compatibile con Bimby TM5 e Bimby TM31

Scrippelle 'mbusse teramane
media
25 min
12 Scrippelle

Ingredienti

  • Per l'impasto
  • 5 uova
  • 150 g farina 00
  • 200 g acqua
  • un pizzico sale fino
  • q.b. burro
  • Per servire
  • 1 litro brodo di pollo
  • 200 g parmigiano reggiano

Le scrippelle mbusse sono un piatto tipico abruzzese che abbiamo riproposto per te con l’aiuto del Bimby. Si tratta di una ricetta della tradizione regionale italiana che viene portata in tavola per la gioia di tutti nel periodo natalizio. La ricetta è originaria di Teramo, ma è molto apprezzata anche in altre zone dell’Abruzzo e dell’Italia.

Le scrippelle sono servite arrotolate nel piatto e successivamente bagnate con un brodo di pollo messo dentro a un’apposita zuppiera posta al centro della tavola, come vuole la tradizione. Proprio secondo quest’ultima il piatto, nella sua variante in brodo, sarebbe stato messo a punto da un tale Messer Enrico Castorani, cuoco di Teramo che ovviò a un incidente in cucina servendo questa insolita quanto fortunosa variante.

Il procedimento alla base delle scrippelle, note anche come crespelle, è molto simile a quello proprio delle crepes, mentre il brodo è di pollo o di gallina, a seconda delle tue preferenze. Appaiono come delle sottili frittate a base di acqua, uova e farina e possono essere impiegate anche per un’altra ricetta tipica dell’Abruzzo: il buonissimo timballo alla teramana. Qui le crespelle verranno utilizzate al posto della classica sfoglia di pasta e poi posizionate a strati e alternate a un condimento importante. Una ragione in più per far rivivere la migliore tradizione culinaria italiana a casa tua, non è vero?

Come cucinare la ricetta

  1. Mettere nel boccale tutti gli ingredienti per l'impasto: 30 sec. vel. 4.
  2. Scaldare una padella antiaderente per crepes e sciogliere un po' di burro a fiamma medio/alta.
  3. Con un tovagliolo di carta eliminare il burro e iniziare a fare le "scrippelle".
  4. Mettere un mestolo di pastella, stenderlo uniformemente creando uno strato molto sottile.
  5. Quando i bordi cominceranno a staccarsi, girarla e farla cuocere brevemente anche dall'altra parte.
  6. Cospargere le scrippelle il parmigiano e arrotolare.
  7. Impiattarle, versare sopra il brodo bollente e spolverizzare a piacere con altro parmigiano.