Acquacotta tradizionale

Ricetta compatibile con Bimby TM5 e Bimby TM31

Acquacotta tradizionale
media
40 min
4 persone

Ingredienti

  • 400 g sedano
  • 400 g bieta
  • 40 g olio extravergine di oliva
  • 1 spicchio aglio
  • 3 carote
  • 300 g cipolla bianca
  • 400 g pomodori pelati
  • 200 g acqua
  • q.b. sale fino
  • q.b. pepe nero
  • 4 fette (raffermo) pane
  • 4 uova
  • q.b. parmigiano reggiano

L’acquacotta tradizionale appartiene alle cosiddette ricette povere legate alle usanze culinarie italiane regionali. Con il Bimby riuscirai a cucinarla in poco tempo e a gustare tutto il sapore tipico dei buoni piatti di una volta. Questa zuppa calda è perfetta nei mesi invernali perché ristora, nutre e ha un sapore davvero delizioso. Era la cena abituale dei contadini, dei butteri e dei carbonai dei tempi passati perché, per prepararla, si usavano le verdure di stagione reperibili nell’orto. In base alla disponibilità, la ricetta subiva inevitabilmente delle variazioni, senza tuttavia rinunciare al suo tipico gusto.

Di origine toscana, l’acquacotta tradizionale maremmana contiene al suo interno, tra gli altri, le erbe tagliate a strisce, i pomodorini, la cipolla, il formaggio e, per dare sostanza ai lavoratori di un tempo e sapore oggi, l’uovo. L’acquacotta viene gustata assieme a delle fette di pane tostato. È un tipico piatto svuota frigo, che ti permette di ottenere un pasto completo e gustoso con pochi ingredienti.

Se sei alla ricerca di una minestra dal sapore diverso, che sia in grado di scaldarti e di nutrirti e ami i sapori genuini della più squisita tradizione contadina, non puoi lasciarti scappare questo piatto povero solo nel nome. Grazie al Bimby, cucinare un’ottima acquacotta sarà ancora più facile.

Come cucinare la ricetta

  1. Lavare e pulire il sedano e la bieta e separate le foglie dalle coste.
  2. Mettere nel boccale l'olio e l'aglio: 4 min. 100° vel. 1.
  3. Rimuovere l'aglio e aggiungere le coste di sedano a pezzi: 3 min. 100° vel. Soft antiorario.
  4. Aggiungere le carote a rondelle: 2 min. 100° vel. Soft antiorario.
  5. Aggiungere la cipolla a fette e le coste della bieta: 3 min. 100° vel. Soft antiorario.
  6. Aggiungere le foglie di bieta e di sedano: 1 min. 100° vel. Soft antiorario.
  7. Aggiungere i pomodori pelati e l'acqua e aggiustare di sale e pepe: 30 min. 100° vel. Soft antiorario.
  8. Mettere in ogni ciotola una fetta di pane e versare sopra l'acqua cotta.
  9. Aprire un uovo in ogni ciotola con l'acqua cotta bollente e coprire per lasciarlo cuocere.
  10. Servire con una spolverata di parmigiano.