Cartellate pugliesi

Ricetta compatibile con Bimby TM5 e Bimby TM31

Cartellate pugliesi
elevata
+60 min
4 persone

Ingredienti

  • Per l'impasto
  • 300 g farina 00
  • 120 g vino bianco
  • 30 g olio di semi di mais
  • 30 g zucchero semolato
  • Per friggere
  • q.b. olio di arachidi
  • Per guarnire
  • q.b. [in sostituzione vincotto] miele millefiori
  • q.b. zucchero di canna
  • q.b. cannella

Ottime da preparare a Natale, le cartellate pugliesi sono dei dolci tipici che puoi cucinare con il Bimby mantenendo inalterato tutto il gusto tipico di una ricetta tradizionale. Sono caratterizzate da una sfoglia molto sottile che replica idealmente le fasce in cui è avvolto, secondo l’iconografia cristiana, il Bambino Gesù e l’aureola che gli cinge il capo. Sono fritte nell’olio di semi di arachidi e, successivamente, ricoperte con del vincotto o, in alternativa, con del miele, come abbiamo fatto noi nella nostra ricetta.

Questa variante non è l’unica che puoi apportare, anzi. Esistono numerose versioni delle cartellate pugliesi così come sempre avviene per i migliori piatti regionali. Per esempio, alcuni le insaporiscono aggiungendo delle noci fatte a pezzettini minuscoli o delle palline di zucchero colorate.

Le cartellate pugliesi cucinate con il Bimby mantengono inalterata tutta la deliziosa croccantezza della ricetta originaria. Secondo la tradizione, andrebbero preparate in compagnia di tutta la famiglia: alla base di questo dolce antichissimo c’è difatti un forte senso di condivisione che ha portato le cartellate a diventare un vero e proprio simbolo del Natale, da affiancare ad altri dolci tipici. Per questo motivo, portale in tavola per ritrovare il sapore genuino dei nostri semplici dolcetti fatti con amore, frutto di un’attenta selezione. Grazie al Bimby le ricette del passato continuano a fare capolino sulle nostre tavole per essere apprezzate, ancora una volta, da grandi e piccini.

Come cucinare la ricetta

Per l'impasto
  1. Mettere tutti gli ingredienti dell'impasto nel boccale: 1 min. vel. 7.
  2. Poi: 2 min. vel. Spiga.
  3. Si otterrà un impasto omogeneo e dal forte odore di vino.
  4. Avvolgere l'impasto con la pellicola trasparente e lasciarlo riposare per mezz'ora a temperatura ambiente.
  5. Stendere l'impasto su un piano di lavoro leggermente infarinato molto sottile e tagliando poi a striscioline rettangolari lunghe 30 cm e larghe 2 cm.
  6. Pizzicare la pasta ogni 3 cm e avvolgerla su se stessa per dare la classica forma della cartellata.
  7. Per un risultato migliore far asciugare le cartellate per un paio di ore prima di friggerle.
Per cuocere
  1. Friggere in abbondante olio di semi di arachidi e scolare su carta assorbente quando sono ben dorate.
  2. In alternativa cuocere in forno preriscaldato statico a 170° per 15 minuti.
Per guarnire
  1. In un pentolino, portare a bollore il miele o il vincotto e immergervi le cartellate fin quando non saranno ben impregnate, poi toglierle e adagiarle su un piatto ricoperto con carta assorbente (per il miele meglio carta forno).
  2. Spolverarle quindi con zucchero di canna e cannella a piacere.
RicettePerBimby  autore di ricette del portale www.ricetteperbimby.it
RicettePerBimby