Panini alla curcuma

Ricetta compatibile con Bimby TM5 e Bimby TM31

Panini alla curcuma
elevata
+60 min
10 panini alla curcuma

Ingredienti

  • 200 g latte
  • 50 g olio extravergine di oliva
  • 50 g acqua
  • mezzo cubetto lievito di birra
  • 500 g farina di manitoba
  • 1 cucchiaino zucchero semolato
  • 15 g curcuma
  • 1 cucchiaino sale fino

I panini alla curcuma fatti in casa grazie all’aiuto del Bimby arricchiranno senz’altro la tua tavola, ecco perché è arrivato il momento di scoprire insieme quanto sono facili da preparare. La loro caratteristica principale è il colore particolarmente caldo e tendente al giallo, oltre al sapore speziato e leggermente piccante dato dalla curcuma, conosciuta fin dai tempi antichissimi anche come lo “zafferano delle Indie”. Questo ingrediente è un famoso antiossidante dalle ben note proprietà antinfiammatorie e depurative.

Il nostro consiglio è quello di preparare il pane alla curcuma e congelarlo, tirandolo fuori dal frigorifero al bisogno. Si accosta perfettamente a dei piatti a base di carne di maiale, ma è ottimo anche per essere farcito con salumi e formaggi di vario tipo. In questo modo, darai vita con poco sforzo a un delizioso pranzo al sacco da gustare durante un picnic o da consumare in ufficio. Un’idea interessante potrà essere anche quella di preparare tanti deliziosi panini, scegliere un ripieno a piacere e allestire uno sfizioso buffet salato o un aperitivo.

Il pane così fatto si conserva anche per diversi giorni mantenendo intatte la sua peculiare fragranza, motivo per cui potrai riporlo nella tua credenza all’interno di un sacchetto specifico per alimenti. Soffice e invitante, è ottimo gustato anche da solo. Cosa aspetti a dare un tocco decisamente più orientale alla tavola?

Come cucinare la ricetta

  1. Mettere nel boccale il latte, l'olio e l'acqua: 2 min. 37° vel. 1.
  2. Aggiungere il lievito sbriciolato: 1 min. vel. 2.
  3. Aggiungere la farina, lo zucchero, la curcuma e il sale: 4 min. vel. Spiga.
  4. Controllare di aver ottenuto un impasto liscio e omogeneo, se necessario aggiungere altro poco latte.
  5. Trasferire l'impasto in una ciotola leggermente unta e lasciare lievitare per almeno 4 ore.
  6. Dividere l'impasto lievitato in 8 - 10 panetti e lavorarli della forma desiderata.
  7. Disporre i panini su una placca da forno, ricoperta di carta forno, ben distanziati tra loro.
  8. Lasciare lievitare ancora per 1 ora in forno spento con luce accesa.
  9. Infornare in forno preriscaldato statico a 200° per 20 minuti circa.
RicettePerBimby  autore di ricette del portale www.ricetteperbimby.it
RicettePerBimby