Pizzette sarde al taglio

Ricetta compatibile con Bimby TM6,TM5,TM31 e TM21

Pizzette sarde al taglio
elevata
+60 min
4 Pizzette al taglio sarde

Ingredienti

  • 300 g acqua
  • 5 g lievito di birra
  • mezzo cucchiaino zucchero semolato
  • 300 g farina 00
  • 200 g farina di manitoba
  • 30 g olio extravergine di oliva
  • 10 g sale fino
  • q.b. passata di pomodoro
  • q.b. mozzarella

Le pizzette sarde al taglio sono delle golosità tipiche dell’isola che è quasi impossibile trovare altrove. Grazie al Bimby scopriremo come prepararle nella nostra cucina, ma vediamo più nel dettaglio perché sono così famose e apprezzate. Si tratta di un lievitato molto friabile guarnito con la passata di pomodoro e la mozzarella. A Cagliari è uno street food che si trova praticamente dappertutto e il motivo è presto detto: le pizzette sfoglia sono una vera prelibatezza e la tradizione vuole che siano mangiate a colazione, al posto delle brioche. Nulla ti impedisce di concedertene qualcuna anche nella pausa pranzo, come ricca merenda o invitante aperitivo, soprattutto perché in numerose varianti sono presenti anche le acciughe.

Il nostro consiglio è di prepararle se hai in programma di organizzare una festa di compleanno corredata di buffet, ma ricorda: per realizzare la sfoglia avrai bisogno di diverse ore di tempo affinché lieviti a dovere, motivo per cui, se intendi cucinarle, dovrai organizzarti con un po’ d’anticipo.

Sono buonissime appena fatte, quando sono ancora calde, ma contrariamente ad altri stuzzichini salati sono deliziose anche tiepide o, addirittura, fredde. In caso dovessero avanzare, riponile dentro un sacchetto per alimenti e, prima di portarle nuovamente in tavola, scaldale velocemente al forno per recuperare un po’ dell’originaria fragranza.

Come cucinare la ricetta

  1. Mettere nel boccale l'acqua, il lievito e lo zucchero: 3 min. 37° vel. 2.
  2. Aggiungere le farine, l'olio e il sale: 5 min. vel. Spiga.
  3. Trasferire l'impasto un po' appiccicoso su una spianatoia e lavorarlo dall'esterno verso l'interno con una spatola come per eseguire delle pieghe (non serve aggiungere farina).
  4. Lasciare riposare sulla spianatoia per 30 minuti coperto da una ciotola capovolta.
  5. Ripetere il passaggio delle pieghe.
  6. Lasciare riposare altri 30 minuti coperto.
  7. Trasferire l'impasto in una ciotola leggermente unta, coprire con pellicola e far lievitare in forno spento con luce accesa per circa 6 ore.
  8. Con le mani leggermente unte stendere l'impasto in una placca da forno (leccarda) unta d'olio.
  9. Far lievitare 1 ora in forno spento.
  10. Guarnire con la passata di pomodoro e infornare in forno preriscaldato ventilato a 200° per circa 15 minuti.
  11. Aggiungere in superficie la mozzarella e infornare di nuovo per qualche minuto, fino a far sciogliere il formaggio.
  12. Sfornare, tagliare in 4 parti, ripiegare ogni trancio su se stesso e servire.

Accessori per preparare questa ricetta

G3 Ferrari Pizza Express Delizia G10006 Forno pizza, 1200W, Rosso
G3 Ferrari Pizza Express Delizia G10006 Forno pizza, 1200W, Rosso
EUR 102.00
Daniela Novembre autore di ricette del portale www.ricetteperbimby.it
Daniela Novembre