Sughetti di mosto

Ricetta compatibile con Bimby TM6,TM5,TM31 e TM21

Sughetti di mosto
bassa
40 min
Stampo da 24 cm

Ingredienti

  • 1,8 kg mosto
  • 290 g farina di mais fioretto
  • 150 g (noci, pinoli e arachidi) frutta secca

I sughetti di mosto, noti anche come sciughetti, sono dei dolcetti marchigiani fatti con la frutta secca. Grazie al Bimby preparare questa specialità autunnale sarà facilissimo, ma scopriamo qualcosa in più su una ricetta della tradizione adatta anche a chi ha poca familiarità con i fornelli. Anzitutto partiamo dal loro nome: cos’è il mosto? Si tratta del liquido non soggetto alla fermentazione che si ottiene quando, durante la vendemmia, si schiaccia l’uva. Per insaporire questo dolce viene usata la frutta secca, come le nocciole, le mandorle, i pinoli o le noci.

Una ricetta che sfrutta i prodotti cosiddetti di scarto, dunque, fatta con ingredienti poverissimi, come la farina di mais, da cui si ottiene un altro cibo autunnale particolarmente saporito e corroborante, nonché molto amato: la polenta.

Come accade sempre quando abbiamo a che fare con i piatti della tradizione, anche nel caso dei sughetti di mosto ogni famiglia ha la sua variante: noi abbiamo detto che, per farli, occorre usare la farina di mais, dalla consistenza grumosa, ma altri utilizzano senza problemi quella di tipo 00. Identico discorso vale per l’inserimento della frutta secca, che può essere unita all’impasto o usata come guarnitura finale. Il risultato, qualsiasi sia la variante che si vuole seguire, è una delizia corroborante e golosissima, perfetta da portare in tavola per una cena in famiglia o come merenda autunnale.

Come cucinare la ricetta

  1. Mettere nel boccale il mosto: 10 min. 100° vel. 2.
  2. Con lame in movimento a vel. 2 aggiungere la farina a pioggia.
  3. Poi: 25 min. 100° vel. 3.
  4. Versare il composto nello stampo (leggermente unto), cospargere la superficie con la frutta secca e lasciare raffreddare completamente a temperatura ambiente.
  5. Sformare e servire.
Agnese Dubbini autore di ricette del portale www.ricetteperbimby.it
Agnese Dubbini