Bagna cauda vegana

Ricetta compatibile con Bimby TM6,TM5,TM31 e TM21

Bagna cauda vegana
bassa
20 min
4 persone

Ingredienti

  • 2 spicchi (a piacere) aglio
  • 2 cucchiaini patè di olive
  • 100 g (pulite) noci
  • 100 g olio extravergine di oliva
  • 250 g panna vegetale
  • mezzo cucchiaino sale fino

La ricetta della bagna cauda vegana è una vera delizia autunnale da servire ben calda. Grazie al Bimby prepararne un piatto sarà facilissimo, ma scopriamo qualcosa in più su questa celebre ricetta piemontese che, in origine, veniva cucinata per i vendemmiatori al termine di una giornata di lavoro e servita in un tegame particolare in ceramica, chiamato fojòt. La versione tradizionale vede la presenza delle acciughe, dell’aglio e delle noci: insieme, questi ingredienti davano vita a un condimento che poteva essere utilizzato sia sulle verdure che sulla carne.

La nostra sfiziosa variante vegan non prevede la presenza delle acciughe e accompagnerà con ottimi risultati un piatto di verdure, tra cui spiccano soprattutto le barbabietole, i peperoni, le carote o i finocchi, o un contorno di patate bollite, pur mantenendo il suo gusto tipico, perché sfrutta una serie di prodotti di stagione come i gherigli delle noci. Prima di servirla in tavola, condiscila con un filo di olio extravergine di oliva.

La bagna cauda vegana è più leggera rispetto a quella classica, che prevede la presenza della panna da cucina sostituita, nel nostro caso, con quella vegetale, ma esattamente come la ricetta tipica è ricca di aglio: assicurati che tutti i commensali apprezzino questo ingrediente, prima di portarla in tavola!

Come cucinare la ricetta

  1. Mettere nel boccale l'aglio (privato dell'anima centrale), il patè, le noci e l'olio: 20 sec. vel. 7.
  2. Aggiungere la panna e il sale: 15 min. 90° vel. 2 senza misurino.
  3. Poi: 20 sec. vel. 5.
  4. Versare in una ciotola, guarnire con un filo d'olio e servire calda con verdure crude o cotte.
Rosy Bruno autore di ricette del portale www.ricetteperbimby.it
Rosy Bruno