Biancomangiare stratificato

Ricetta compatibile con Bimby TM6,TM5,TM31 e TM21

Biancomangiare stratificato
bassa
30 min
Ciotola da 20 cm

Ingredienti

  • 500 g latte
  • 140 g zucchero semolato
  • 50 g amido di mais
  • 300 g biscotti secchi
  • q.b. nutella
  • q.b. granella di pistacchi

Il biancomangiare stratificato è un dolce al cucchiaio che appartiene alla migliore tradizione culinaria siciliana. Grazie al Bimby prepararlo è questione di mezz’ora di tempo, ma scopriamo insieme qualche particolare in più su una delizia da servire in tavola per un brunch, una merenda particolarmente golosa o come dessert. Oltre alla Sicilia è diffuso in Sardegna e lungo tutte le coste del Mediterraneo, dalla Spagna passando per la Turchia e il Medio Oriente.

La ricetta del biancomangiare è semplicissima ed economica: assicurati di avere in cucina il latte, lo zucchero, la Nutella (o, in alternativa, un’altra crema alle nocciole), l’amido di mais, necessario per addensare il dolce, e la granella di pistacchi o il cioccolato in scaglie. Molti amano guarnirlo con le mandorle triturate. Una volta che lo avrai assemblato, riponilo in frigorifero per una notte: non necessita di alcun tipo di cottura per essere servito, ma va gustato ben freddo.

Il biancomangiare siciliano assomiglia moltissimo alla panna cotta o al budino, ma non avendo al suo interno né le uova né la panna si configura come un dolce al cucchiaio appetitoso e light allo stesso tempo. Il nostro suggerimento è di approfittare di questa ricetta sfiziosa in ogni occasione o momento dell’anno, perché preparandolo con un giorno d’anticipo ti consentirà di organizzare meglio pranzi e cene di varia natura.

Come cucinare la ricetta

  1. Mettere nel boccale il latte, lo zucchero e l'amido: 3 min. 90° vel. 4 antiorario.
  2. Versare uno strato di crema del boccale alto 2 cm sul fondo della ciotola, coprire con una parte dei biscotti spezzettati a mano.
  3. Coprire i biscotti con un altro strato più sottile di crema del boccale e coprire con altri biscotti spezzettati.
  4. Continuare con gli altri strati fino ad esaurimento degli ingredienti terminando con la crema del boccale.
  5. Lasciare raffreddare completamente, poi coprire con pellicola e lasciare riposare in frigorifero tutta la notte.
  6. Con l'aiuto di un coltello bagnato staccare i bordi del dolce dalla ciotola, capovolgerla su un piatto da portata e sformarlo.
  7. Guarnire con fili di Nutella e granella di pistacchi e servire.
facebook pinterest
Anna Maria Manfrè autore di ricette del portale www.ricetteperbimby.it
Anna Maria Manfrè