Cavallucci di Siena

Ricetta compatibile con Bimby TM6,TM5,TM31 e TM21

Cavallucci di Siena
media
20 min
12 Cavallucci di Siena

Ingredienti

  • 90 g (pulite) noci
  • 250 g farina 0
  • 60 g arancia candita
  • 10 g semi di anice
  • mezzo cucchiaino ammoniaca per dolci
  • mezzo cucchiaino cannella
  • un pizzico sale fino
  • 40 g acqua
  • 160 g zucchero semolato
  • 40 g miele millefiori

Profumati, golosissimi e facili da preparare: sono i cavallucci di Siena, una specialità toscana che abbiamo sfornato in poco più di mezz’ora grazie al nostro Bimby, ma scopriamo qualche dettaglio in più su una squisita ricetta nota persino alla corte di Lorenzo il Magnifico. Nel periodo rinascimentale questi dolcetti fatti con la farina di tipo 0 e arricchiti con la cannella, il miele, l’anice, le noci e l’arancia candita erano conosciuti con un altro nome, quello di biriquocoli. Il termine cavallucci deriverebbe dal fatto che era possibile trovarli nelle locande dove si fermavano le carrozze dei servizi postali e dei viaggiatori.

Il nostro suggerimento è di cucinarli durante l'inverno e, in particolare, nel periodo natalizio, perché daranno il meglio di loro serviti con una tazza di latte o di tè caldo. Rappresentano un’idea squisita da portare in tavola a merenda o durante un dopocena all’insegna della golosità, magari insieme a un bicchiere di liquore. Sono perfetti anche a colazione, come delizioso snack da sbocconcellare durante la pausa caffè o mentre lavori al computer.

Nel loro impasto non sono presenti né le uova né il burro, aspetto che li rende ideali per chi cerca di coniugare insieme la golosità e la leggerezza, ma compare l’ammoniaca: questo ingrediente è indispensabile per far mantenere i biscotti a lungo nella tua dispensa, ma, in caso, potrai sostituirlo col bicarbonato. Riponi i cavallucci dentro un contenitore di latta, dove rimarranno fragranti e gustosi per una settimana circa.

Come cucinare la ricetta

  1. Mettere nel boccale le noci: 3 sec. vel. 5.
  2. Mettere da parte in una ciotola.
  3. Mettere nel boccale anche sporco la farina, l'arancia candita, i semi di anice, l'ammoniaca per dolci, la cannella e il sale: 15 sec. vel. 3 antiorario.
  4. Versare il composto nella ciotola con le noci tritate.
  5. Mettere nel boccale (pulito e asciutto) l'acqua, lo zucchero e il miele: 5 min. 120° vel. 1 senza misurino.
  6. Con lame in movimento e vel. 4 antiorario aggiungere dal foro del coperchio una cucchiaiata per volta del composto della ciotola.
  7. Poi: 10 sec. vel. 4 antiorario.
  8. Versare il composto su una spianatoia infarinata e con le mani infarinate compattarlo dandogli la forma di un cilindro.
  9. Tagliare il cilindro in 12 pezzi, formare tante palline e posizionarle su una teglia rivestita di carta forno.
  10. Schiacciare leggermente le palline, premere con l'indice al centro di ciascuna per formare una fossetta e spolverare con poca farina.
  11. Infornare in forno preriscaldato statico a 180° per 15 minuti circa (non devono scurirsi).
  12. Sfornare, lasciare raffreddare e servire.
Note
  1. Per chi non dispone dei 120° è possibile usare la temp. Varoma.
  2. E' possibile sostituire l'ammoniaca per dolci con il bicarbonato di sodio in pari quantità.
  3. E' possibile usare la farina 00, ma la consistenza finale sarà leggermente diversa.
  4. Alcune varianti prevedono l'aggiunta di coriandolo e noce moscata e la sostituzione di una parte di arancia candita con il cedro e delle noci con le mandorle pelate.
RicettePerBimby  autore di ricette del portale www.ricetteperbimby.it
RicettePerBimby