Civraxu pane sardo

Ricetta compatibile con Bimby TM6,TM5,TM31 e TM21

Civraxu pane sardo
media
+60 min
800 g di Civraxu pane sardo

Ingredienti

  • 300 g acqua
  • 10 g lievito di birra
  • 1 cucchiaino zucchero semolato
  • 500 g farina 00
  • 15 g sale fino

Il civraxu o civraxiu è un pane sardo capace di rimanere morbido e soffice anche per una settimana di fila. Il Bimby ti aiuterà a realizzare il suo impasto, ma scopriamo insieme qual è la storia di questo prodotto tipico e come fare per sfornarlo. Sebbene sia diffuso in tutta l’isola, è originario della zona di Sanluri, nella parte a sud ovest della regione. È stato inserito nel PAT, la lista dei prodotti agroalimentari tradizionali e deve il suo nome al termine latino cibarius, che nel corso dei secoli si è modificato fino all’attuale civraxiu.

Una delle sue particolarità è la tipica forma rotonda dai contorni piuttosto irregolari, cui si aggiunge il peso: le pagnotte in genere sfiorano almeno i due chili. La crosta è molto spessa croccante e a volte di colore scuro, mentre la mollica è estremamente soffice, elastica e poco alveolata.

Il procedimento per realizzare il pane sardo non è complesso, ma prevede una doppia lievitazione, quindi ti suggeriamo di organizzarti preparando l’impasto la sera per la mattina o viceversa. Anticamente veniva cotto nel forno a legna ed era il cibo consumato quotidianamente dai contadini, che sceglievano il civraxu perché si manteneva per moltissimi giorni senza perdere la sua fragranza. Ciò è dovuto allo spessore della crosta, che garantisce una migliore conservazione. Cosa aspetti a portarlo in tavola per realizzare delle deliziose bruschette e non solo?

Come cucinare la ricetta

  1. Mettere nel boccale l'acqua, il lievito e lo zucchero: 3 min. 37° vel. 3.
  2. Aggiungere la farina e il sale: 4 min. vel. Spiga.
  3. Trasferire l'impasto in una ciotola capiente, coprire con un canovaccio e lasciare lievitare fino al raddoppio.
  4. Con l'impasto lievitato, formare due o più pagnotte, inciderle con un croce e disporle su una placca da forno rivestita di carta forno.
  5. Lasciar lievitare per circa 45 minuti.
  6. Infornare in forno preriscaldato statico a 200° per 50 minuti, posizionando nel forno anche una ciotola d’acqua per mantenere alta l'umidità.
facebook pinterest
I Ca autore di ricette del portale www.ricetteperbimby.it
I Ca