Focaccia a lunga lievitazione

Ricetta compatibile con Bimby TM6,TM5,TM31 e TM21

Focaccia a lunga lievitazione
media
+60 min
1 teglia 30 cm x 40 cm

Ingredienti

  • 400 g acqua
  • 5 g lievito di birra secco
  • 500 g farina 0
  • 1 cucchiaino zucchero semolato
  • 10 g sale fino
  • 50 g olio extravergine di oliva

Fare in casa una focaccia a lunga lievitazione è sempre una buona idea, soprattutto se a realizzare l’impasto ci penserà il Bimby. La sua parte interna soffice e ben alveolata la rende ottima per ospitare farciture a base di formaggi, salumi e verdure o per arricchire il cestino del pane. Noi ti suggeriamo di sfruttarla come prelibato finger food in caso dovessi organizzare un picnic all’aperto o per un aperitivo in compagnia degli amici, perché tagliata in tante listarelle sottili o quadratini e resa più ghiotta da un ripieno a scelta, darà carattere a qualsiasi buffet salato. Servita come antipasto, invece, aprirà la strada per altre portate rustiche.

Chi ama la leggerezza può scegliere di non farcirla con alcun ripieno, ma di gustarla nella sua versione più semplice, con giusto un po’ di rosmarino per insaporirla. Perfetta per un pranzo veloce o una merenda sana e genuina, deve la sua fortuna al fatto di essere particolarmente digeribile.

Croccante in superficie e morbida nella parte interna, la focaccia vanta una consistenza così particolare per merito della lunga lievitazione cui sottoporremo l’impasto e che durerà per tutta la notte. La pazienza, però, verrà ricompensata dal delizioso aroma del pane appena sfornato che si diffonderà per tutta casa. Cosa aspetti a recuperare una ricetta della tradizione come questa?

Come cucinare la ricetta

  1. Mettere nel boccale l'acqua e il lievito: 1 min. vel. 1.
  2. Aggiungere la farina e lo zucchero: 2 min. vel. 4.
  3. Aggiungere il sale e l'olio: 5 min. vel. Spiga.
  4. Stendere l'impasto su una teglia da forno rivestita con carta forno.
  5. Con le mani leggermente unte d'olio, formare i classici buchi della focaccia.
  6. Trasferire in frigorifero e lasciar riposare tutta la notte.
  7. Lasciare lievitare per altre 2 ore nel forno spento, poi spennellare la superficie con un po’ di olio.
  8. Infornare in forno preriscaldato statico a 200° per 20 minuti circa.
  9. Sfornare, lasciare intiepidire e servire.
facebook pinterest
Ilaria Tami autore di ricette del portale www.ricetteperbimby.it
Ilaria Tami