Friselle di grano duro

Ricetta compatibile con Bimby TM6,TM5,TM31 e TM21

Friselle di grano duro
media
+60 min
20 Friselle di grano duro

Ingredienti

  • 190 g acqua
  • 5 g lievito di birra
  • un cucchiaino zucchero semolato
  • 15 g olio extravergine di oliva
  • 200 g farina 00
  • 125 g farina di semola rimacinata
  • 5 g sale fino

Le friselle di grano duro fatte in casa sono ottime se farcite con il pomodoro, la mozzarella e il basilico. Prima di scoprire quant’è semplice realizzarle col Bimby, parliamo un po’ delle loro caratteristiche. Generalmente vengono servite in estate come ghiotto pranzo al sacco da gustare in riva al mare, ma sono ottime anche servite come spuntino pomeridiano o aperitivo.

Si tratta di una specialità della Puglia diffusa ormai in tutta la penisola, con una prevalenza nelle regioni meridionali. La loro forma ricorda quella di un grosso tarallo, mentre la loro consistenza croccante si presta molto bene ad ospitare farciture particolarmente ricche e condite. È proprio la doppia cottura a renderle così tanto fragranti da farle sembrare biscottate.

In genere le friselle, o freselle, vengono portate in tavola insieme ai pomodori e al basilico e mangiate direttamente con le mani, ma nulla ti impedisce di accompagnarle con un formaggio fresco, con le alici o con le verdure. Queste deliziose ciambelline, una volta fatte, andranno conservate in un sacchetto di carta per alimenti, come quello del pane, dove si manterranno senza perdere la loro croccantezza per più di una settimana. L’idea in più? Sfruttale come antipasto prima di una cena rustica, avendo cura di accompagnarle con una farcia ben condita che le ammorbidirà il giusto.

Come cucinare la ricetta

  1. Mettere nel boccale l'acqua, il lievito e lo zucchero: 2 min. 37° vel. 2.
  2. Aggiungere l'olio, le farine e il sale: 10 sec. vel. 4.
  3. Poi: 3 min. vel. Spiga.
  4. Trasferire l'impasto in una ciotola leggermente unta, coprire con pellicola e lasciare lievitare in forno spento con luce accesa fino al raddoppio di volume.
  5. Dividere l'impasto in 10 panetti.
  6. Con ciascuno di essi formare un filoncino e unire le due estremità per formare 10 ciambelline.
  7. Posizionare le ciambelline su una teglia ricoperta di carta forno e lasciare lievitare in forno spento con luce accesa per un'ora.
  8. Infornare in forno preriscaldato statico a 200° per circa 15 minuti.
  9. Sfornare e lasciare raffreddare per 10 minuti.
  10. Tagliare le ciambelline in orizzontale e posizionare ogni metà su una teglia con la parte del taglio rivolta verso l'alto.
  11. Infornare di nuovo in forno preriscaldato statico a 160° per circa 25 minuti (controllare che siano dorate e asciutte).
  12. Sfornare, lasciare raffreddare completamente e servire.
RicettePerBimby  autore di ricette del portale www.ricetteperbimby.it
RicettePerBimby