Linguine alla pescatora risottate

Ricetta compatibile con Bimby TM6,TM5,TM31 e TM21

Linguine alla pescatora risottate
bassa
+60 min
4 persone

Ingredienti

  • 500 g cozze
  • 600 g vongole
  • 50 g olio extravergine di oliva
  • 1 spicchio aglio
  • 2 (facoltativi) peperoncino
  • 1 ciuffetto prezzemolo
  • 150 g calamari
  • 150 g moscardini
  • 150 g (puliti) gamberetti
  • 50 g brandy
  • 100 g vino bianco
  • 300 g pomodori piccadilly
  • q.b. sale fino
  • 500 g acqua
  • 320 g linguine

È sempre la stagione giusta per delle ottime linguine alla pescatora risottate fatte in casa col Bimby: questo primo facile da preparare e di grande impatto è perfetto sia per un’allegra cena estiva in compagnia della famiglia o degli amici che in inverno, servito durante la Vigilia di Natale o in una ricorrenza simile. La particolarità della ricetta che ti presentiamo è che la pasta cuocerà insieme al ricco condimento, assorbendone il sapore. L’amido contenuto nelle linguine, inoltre, conferirà al piatto una consistenza cremosa piacevolissima, simile a quella di un risotto. Pare che le sue origini vadano rintracciate nella ricca tradizione culinaria delle coste campane, da cui poi si sarebbe diffusa lungo tutta la penisola.

Il sugo di pomodoro fatto con i piccadilly lega e avvolge la pasta e le vongole, i gamberetti, le cozze, i calamari e i moscardini, creando un piatto dal sapore intenso e perfettamente bilanciato, esaltato ulteriormente dall’aglio, dal peperoncino, dal vino bianco, dal prezzemolo e, per finire, da un goccio di brandy.

Si tratta di una ricetta molto versatile e facile da fare, che richiederà giusto un po’ di pazienza nelle fasi iniziali del procedimento, quando dovremo pulire i frutti di mare. È il classico primo che va cucinato e mangiato sul momento e, qualora dovesse avanzare qualche porzione, si manterrà per non più di un giorno tenuto in frigorifero e coperto con la pellicola trasparente per alimenti.

Come cucinare la ricetta

  1. Pulire bene le cozze e le vongole e lasciarle spurgare in acqua e sale per un paio d'ore.
  2. Mettere in una padella le vongole e le cozze con 20 g di olio e cuocere sul fornello con coperchio fino a farle aprire.
  3. Buttare le cozze e le vongole che sono rimaste chiuse e pulire dai gusci quelle aperte.
  4. Mettere nel boccale l'aglio (privato dell'anima centrale) e i peperoncini a pezzetti e il prezzemolo: 3 sec. vel. 7.
  5. Raccogliere sul fondo: 3 sec. vel. 7.
  6. Raccogliere sul fondo e aggiungere l'olio rimasto (30 g): 3 min. 100° vel. 1.
  7. Aggiungere i calamari a pezzi, i moscardini e i gamberetti: 3 min. 100° vel. Soft antiorario.
  8. Aggiungere il brandy: 2 min. temp. Varoma vel. Soft antiorario senza misurino.
  9. Aggiungere il vino: 1 min. temp. Varoma vel. Soft antiorario senza misurino.
  10. Aggiungere i pomodori a dadini e il sale: 10 min. 100° vel. Soft antiorario.
  11. Aggiungere l'acqua, le cozze e le vongole messe da parte e il sale: 8 min. 100° vel. Soft antiorario.
  12. Aggiungere le linguine dal foro del coperchio: tempo indicato sulla confezione 100° vel. Soft antiorario.
  13. Seguire la cottura dal foro del coperchio per aggiungere acqua calda se necessaria.
  14. Impiattare e servire.
RicettePerBimby  autore di ricette del portale www.ricetteperbimby.it
RicettePerBimby