Nuvolette di ricotta

Ricetta compatibile con Bimby TM6,TM5,TM31 e TM21

Nuvolette di ricotta
bassa
30 min
6 persone

Ingredienti

  • 250 g ricotta
  • 2 uova
  • 55 g + q.b. (per guarnire) zucchero semolato
  • 1 bustina vanillina
  • q.b. cannella
  • 100 g farina 00
  • mezza bustina lievito per dolci
  • q.b. olio di arachidi

Le nuvolette di ricotta si preparano in mezz’ora di tempo e possono essere servite sia per uno sfizioso aperitivo che come antipasto. Noi abbiamo deciso di realizzarle col Bimby e siamo rimasti estasiati dalla bontà di questo finger food economico e alla portata anche di chi ha poca esperienza in cucina, ma scopriamo qualcosa in più sulle sue origini. La crosta croccante e aromatizzata racchiude un morbido cuore di ricotta che si scioglierà in bocca: già questa descrizione dovrebbe convincerti a voler gustare le nuvolette. Assomigliano molto a una specialità napoletana, i fiocchi di neve creati nella Pasticceria Poppella e chiamati così per il loro aspetto. La loro superficie è ricoperta da un generoso strato di zucchero a velo che, nella nostra appetitosa variante, è arricchita anche con una spezia versatile e spiccatamente invernale come la cannella.

Note anche come nuvole di Napoli, le paste fresche che ti proponiamo non devono lievitare per molto tempo e possono essere mangiate sia calde che fredde, cosa abbastanza atipica per dei dolcetti che vengono fritti nell’olio bollente.

Il nostro consiglio è di portarle in tavola in occasione di una ricorrenza particolare o di un buffet, perché potranno essere mangiate anche tiepide e di sbizzarrirti con le eventuali varianti di questa ricetta: su tutte ti suggeriamo di aggiungere le gocce di cioccolato nell’impasto delle nuvolette: il successo sarà assicurato!

Come cucinare la ricetta

  1. Posizionare la farfalla e mettere nel boccale la ricotta e le uova: 1 min. vel. 4.
  2. Aggiungere lo zucchero (55 g), la vanillina e la cannella: 1 min. vel. 4.
  3. Rimuovere la farfalla e aggiungere la farina e il lievito: 1 min. vel. 4.
  4. Friggere cucchiaiate non troppo abbondanti di composto (cremoso) in abbondante olio bollente, girarle di frequente fino a doratura desiderata.
  5. Scolare le frittelle su carta assorbente e poi rotolarle nello zucchero e cannella.
  6. Servire calde o fredde.
Nota
  1. E' possibile aggiungere gocce di cioccolato all'impasto.
Chiara Distabile autore di ricette del portale www.ricetteperbimby.it
Chiara Distabile