Panini all'olio con lievito madre

Ricetta compatibile con Bimby TM6,TM5,TM31 e TM21

Panini all'olio con lievito madre
media
+60 min
9 Panini all'olio con lievito madre

Ingredienti

  • 90 g lievito madre
  • 230 g acqua
  • 5 g zucchero semolato
  • 350 g farina 0
  • 5 g sale fino
  • q.b. olio extravergine di oliva

I panini all’olio morbidi fatti con il lievito madre sono digeribili e gustosi e potranno essere serviti sia da soli che con delle ricche farciture dolci o salate. Il Bimby è l’elettrodomestico giusto per realizzare in casa lievitati di questo tipo, perché ci consentirà di ottenere in pochissimo tempo un composto perfettamente amalgamato, pronto per essere lasciato in forno fino a che non raddoppierà il suo volume.

Usando il lievito madre i nostri panini risulteranno incredibilmente fragranti, ma saranno soprattutto più compatti, morbidi e gustosi, allietando così le nostre colazioni – hai mai provato a spalmare sopra una fetta di pane fatto in casa la marmellata o la Nutella?

Sfruttali anche per preparare la merenda dei più piccoli, un pranzo al sacco o uno spuntino veloce, farcendoli a piacere con un ripieno a base di verdura e formaggi oppure di salumi. Per fare dei gustosi panini all’olio con il lievito madre serve un po’ di dimestichezza in cucina e tanta pazienza, perché la caratteristica dei prodotti da forno come questo sta proprio nella lunga fase di riposo che occorre rispettare tra una fase della realizzazione e l’altra. Il risultato che otterrai, però, sarà capace di conquistare senza riserve il palato di tutta quanta la famiglia, ricompensandoti per la lunga attesa.

Come cucinare la ricetta

  1. Mettere nel boccale il lievito, 30 g di acqua e lo zucchero: 1 min. vel. 2.
  2. Lasciare riposare nel boccale chiuso per un'ora.
  3. Aggiungere la farina, il sale e l'acqua rimasta (200 g): 2 min. vel. Spiga.
  4. Versare l'impasto (morbido e appiccicoso) in una ciotola leggermente unta, coprire con pellicola e lasciare lievitare in forno spento fino al raddoppio di volume.
  5. Versare l'impasto su una spianatoia leggermente infarinata ed eseguire le pieghe.
  6. Prelevare 9 porzioni di impasto da 80 g ciascuna e realizzare delle palline.
  7. Posizionare le palline su una teglia rivestita di carta forno a sua volta spennellata di olio.
  8. Coprire le palline con un canovaccio e lasciare lievitare per altre 3 ore.
  9. Spennellare le palline con dell'olio.
  10. Infornare in forno preriscaldato statico a 180° per 20 minuti.
  11. Sfornare, lasciare raffreddare e servire.
Valentina Cestelli autore di ricette del portale www.ricetteperbimby.it
Valentina Cestelli