Panini hot cross buns

Ricetta compatibile con Bimby TM6,TM5,TM31 e TM21

Panini hot cross buns
media
+60 min
19 Hot cross buns

Ingredienti

  • Per l'impasto
  • 200 g acqua
  • 200 g latte
  • 80 g zucchero semolato
  • 10 g lievito di birra
  • 350 g farina di manitoba
  • 300 g farina 00
  • 1 (scorza grattugiata e succo) arancia
  • mezzo cucchiaino cannella
  • q.b. noce moscata
  • mezzo cucchiaino zenzero
  • 1 uova
  • 90 g (morbido) burro
  • q.b. sale fino
  • q.b. olio di semi di mais
  • 80 g uva passa
  • Per la croce
  • 40 g farina 00
  • 40 g acqua
  • 1 cucchiaino estratto di vaniglia
  • Per spennellare e lucidare
  • 1 uova
  • 40 g acqua
  • 65 g zucchero semolato

I panini hot cross buns possono essere gustati in tanti modi diversi, ma cosa li distingue dai tanti altri lievitati esistenti? Scopriamo insieme come prepararli col Bimby e quali sono le loro caratteristiche: come suggerisce anche il loro nome, appartengono alla tradizione culinaria dei paesi anglosassoni. Nati per essere portati in tavola in occasione delle festività legate alla Pasqua, sono reperibili ormai durante tutto l’anno.

Si distinguono per la presenza dell’uva passa e perché il loro impasto estremamente soffice risulta aromatizzato da una notevole quantità di spezie, come lo zenzero, la cannella e la noce moscata, ma non solo: nessun hot cross bun può dirsi perfetto se non presenta la tipica croce che deve essere incisa prima di infornarli, fortemente legata alle origini già citate dei panini. Quest’ultima potrà essere ulteriormente arricchita e accentuata con una glassa alla vaniglia.

Per quanto riguarda la conservazione dei panini, va detto che perdono rapidamente la loro consistenza soffice, motivo per cui si manterranno per circa un giorno tenuti sotto la classica campana in vetro per dolci. In alternativa, è possibile congelarli sia prima di cuocerli che dopo averli cotti. Desideri gustarli alla maniera inglese? Allora non ti rimarrà che dividerli in due e servirli quando sono ancora caldi, dopo averli farciti con un generoso strato di burro.

Come cucinare la ricetta

Per l'impasto
  1. Mettere nel boccale l'acqua, il latte, lo zucchero e il lievito: 1 min. 30 sec. 37° vel. 2.
  2. Aggiungere le farine, la scorza d'arancia e le spezie: 1 min. vel. 6.
  3. Aggiungere l'uovo: 1 min. vel. 6.
  4. Con lame in movimento a vel. Spiga, aggiungere dal foro del coperchio il burro a tocchetti (uno per volta, non aggiungere il pezzetto successivo finché il precedente non è stato assorbito completamente).
  5. Con lame in movimento a vel. Spiga aggiungere dal foro del coperchio il sale.
  6. Trasferire l'impasto in una ciotola leggermente unta, coprire con pellicola e lasciare lievitare in forno spento fino al raddoppio di volume (circa 3 ore).
  7. In una ciotolina ammollare l'uva passa con il succo d'arancia per 30 minuti.
  8. Versare l'impasto su un piano leggermente unto di olio di semi e incorporare l'uvetta (ammollata e strizzata) impastando a mano.
  9. Prelevare porzioni di impasto da circa 70 g ciascuna e dar loro una forma sferica.
  10. Posizionare le palline sulla teglia rivestita di carta forno e spennellare con l'uovo sbattuto.
Per la croce
  1. Mettere in una ciotolina la farina, l'acqua e l'estratto di vaniglia e mescolare a mano con una frusta.
  2. Versare il composto della ciotolina in una sac à poche con foro piccolissimo e con essa disegnare una croce su ciascuna pallina.
  3. Lasciare lievitare per un'ora.
  4. Infornare in forno preriscaldato statico a 180° per circa 30 minuti.
Per lucidare
  1. Mettere in un pentolino l'acqua e lo zucchero e portare a bollore mescolando.
  2. Sfornare i panini e ancora caldi spennellarli con lo sciroppo del pentolino.
  3. Lasciare raffreddare e servire.
Alexi Z autore di ricette del portale www.ricetteperbimby.it
Alexi Z