Pasta sablè al cacao

Ricetta compatibile con Bimby TM6,TM5,TM31 e TM21

Pasta sablè al cacao
bassa
+60 min
Circa 560 g di Pasta sablè al cacao

Ingredienti

  • 110 g zucchero semolato
  • 220 g farina 00
  • 1 bustina vanillina
  • 150 g (freddo) burro
  • 35 g cacao amaro in polvere
  • un pizzico sale fino
  • 3 tuorli uova

La pasta sablè al cacao è una preparazione base utile per creare cestini ripieni di crema, crostate e tanti tipi di biscotti. Per farla col Bimby occorrono giusto una manciata di ingredienti, ma scopriamo qualche dettaglio in più su questa delizia che abbiamo scelto di proporti in una golosa variante al cacao.

Rispetto alla tradizionale pasta frolla, la sablée si distingue per essere più ricca di burro e per la sua consistenza maggiormente friabile: tali differenze sono da imputarsi alla particolare tecnica dell’impasto. Il burro va utilizzato quando è a tocchetti e ben freddo, il composto deve essere lavorato molto velocemente affinché non si scaldi. Come suggerisce anche il nome, il termine sablée è riferibile alla sabbia: nelle fasi iniziali della lavorazione, infatti, il composto risulta particolarmente granuloso e slegato, aspetti che spariranno durante la cottura.

Scegli la pasta sablè al cacao in primavera, per creare delle golose crostate farcite con la migliore frutta di stagione, come le fragole e i frutti di bosco. Desideri anticiparti realizzando la pasta con un po’ d’anticipo? Nessun problema, ma ricorda di avvolgerla nella pellicola trasparente per alimenti e di cuocerla entro due giorni. Indispensabile per creare numerose altre delizie di pasticceria come la squisita cream tart cake, si presta a essere usata in mille occasioni: insomma, che aspetti a realizzarla?

Come cucinare la ricetta

  1. Mettere nel boccale lo zucchero: 10 sec. vel. 10.
  2. Raccogliere sul fondo e aggiungere la farina, la vanillina, il burro a tocchetti, il cacao e il sale: 10 sec. vel. 4.
  3. Controllare di avere ottenuto un composto sabbioso.
  4. Con lame in movimento a vel. 4 aggiungere i tuorli dal foro del coperchio, uno per volta (stando dentro ai 15 secondi).
  5. Versare il composto sabbioso su una spianatoia e con le mani lavorarlo fino a formare un panetto.
  6. Avvolgere la sablè in pellicola e trasferire in frigorifero per almeno un'ora.
  7. Utilizzare la sablè al cacao per realizzare biscotti o crostate.
Gabriella C. autore di ricette del portale www.ricetteperbimby.it
Gabriella C.