Pesche sciroppate

Ricetta compatibile con Bimby TM6,TM5,TM31 e TM21

Pesche sciroppate
bassa
30 min
2 vasetti di Pesche sciroppate da 500 g

Ingredienti

  • 500 g acqua
  • 300 g zucchero semolato
  • 1 stecca cannella
  • 1,1 kg pesche gialle

Se ti stai chiedendo come fare le pesche sciroppate sei decisamente nel posto giusto. Grazie al Bimby preparare conserve che ci saranno utili durante il corso dell’anno è facilissimo, ma scopriamo qualche dettaglio in più su una ricetta versatile e facile da realizzare. Le pesche che useremo sono quelle gialle: si trovano sui banchi del mercato a partire dal mese di maggio fino alla fine di settembre e si distinguono per la loro polpa dolce, soda e compatta. Insieme allo zucchero, alla cannella (o la vaniglia) e all’acqua sono tutto ciò che ti serve per ottenere una conserva pronta per essere versata nei barattoli precedentemente sterilizzati e chiusi mediante la tecnica del sottovuoto, un passaggio indispensabile perché si mantengano perfettamente senza arrecare alcun danno alla nostra salute.

A questo punto la domanda sorge spontanea: come utilizzare questa delizia? Preparando una deliziosa torta con le pesche sciroppate, per esempio, oppure puoi pensare di servirle per una merenda o un dessert particolarmente deliziosi abbinandole a una crema, al gelato o al cioccolato.

Se la pastorizzazione è avvenuta in maniera corretta le pesche sciroppate fatte col Bimby si manterranno per tre mesi circa, ma ricordati di tenere i barattoli al riparo dal sole e dalla luce, in un angolo asciutto e fresco della tua dispensa. Prima di servirle in tavola, però, attendi che sia trascorso almeno un mese dalla loro realizzazione. Una volta che il vasetto sarà aperto spostalo nel frigorifero e finisci le pesche in tre giorni.

Come cucinare la ricetta

  1. Mettere nel boccale l'acqua, lo zucchero e la cannella a pezzi: 7 min. 100° vel. 2 antiorario.
  2. Disporre le pesche, sbucciate, snocciolate e tagliate in 6 spicchi ciascuna in vasetti sanificati.
  3. Versare all'interno dei vasetti lo sciroppo del boccale bollente filtrandolo con un colino a maglie strette e coprendo bene tutte le pesche.
  4. Posizionare un pressello in ciascun vasetto, chiudere con i coperchi e procedere alla loro pastorizzazione.
Note
  1. Il pressello è un accessorio che serve a tenere le pesche immerse completamente nel liquido, per una conservazione più sicura.
  2. La stecca di cannella può essere sostituita da una bacca di vaniglia oppure si può omettere.
RicettePerBimby  autore di ricette del portale www.ricetteperbimby.it
RicettePerBimby