Polpette di zucchine e patate

Ricetta compatibile con Bimby TM6,TM5,TM31 e TM21

Polpette di zucchine e patate
bassa
+60 min
4 persone

Ingredienti

  • 200 g a buccia rossa (pulite) patate
  • 500 g acqua
  • 20 g pangrattato
  • 10 g (pulita) cipolla
  • 10 g olio extravergine di oliva
  • 150 g (pulite) zucchine
  • q.b. sale fino
  • 30 g (grattugiato) parmigiano
  • qualche foglia basilico
  • Per impanare e friggere
  • 1 uova
  • un pizzico sale fino
  • q.b. pangrattato
  • q.b. olio di arachidi

Le polpette di zucchine e patate sono una ricetta sfiziosa e versatile che, come vedremo, si presta a essere servita in tavola in ogni occasione. Prepararle col Bimby è semplicissimo, ma scopriamo insieme cosa occorre per realizzare questa versione vegetariana di uno dei piatti più amati di sempre. Gli ingredienti che servirà avere in cucina sono pochi ed economici: oltre alle zucchine e alle patate assicurati di avere il miglio, il pangrattato, il sale e l’olio extravergine di oliva e, in mezz’ora, potrai servire delle polpettine cotte al punto giusto.

La tradizione vuole che vengano fritte in una padella piena di olio, ma otterrai un risultato altrettanto succulento e decisamente più light cuocendole nel forno. Anche per loro vale la regola che si possono mangiare calde, tiepide o fredde, aspetto che le rende il finger food ideale con cui arricchire un antipasto, un aperitivo o un buffet, magari avendo l’accortezza di accompagnarle con una salsa in cui intingerle.

Nulla vieta di gustarle come secondo piatto, insieme a un contorno a base di verdure crude o cotte o a un’insalata di pomodori. Il nostro suggerimento è di sfruttarle per far mangiare le zucchine ai bambini, perché la crosticina croccante che accompagna le polpette green vincerà qualsiasi tipo di resistenza. L’idea in più? Usa di volta in volta gli ortaggi più freschi di stagione, per cambiare gli ingredienti, ma non il gusto.

Come cucinare la ricetta

  1. Mettere nel cestello le patate a tocchetti.
  2. Mettere nel boccale l'acqua e posizionare al suo interno il cestello: 30 min. temp. Varoma. vel. 2.
  3. Rimuovere il cestello e vuotare il boccale dall'acqua rimasta.
  4. Mettere nel boccale (asciutto) le patate e il pangrattato: 5 sec. vel. 4.
  5. Versare in una ciotola e mettere da parte.
  6. Mettere nel boccale (anche sporco) la cipolla a pezzetti: 2 sec. vel. 7.
  7. Raccogliere sul fondo e aggiungere l'olio: 3 min. 100° vel. 1.
  8. Aggiungere le zucchine a tocchetti: 5 sec. vel. 5.
  9. Raccogliere sul fondo e aggiungere il sale: 8 min. temp. Varoma vel. 1 senza misurino.
  10. Lasciare raffreddare senza coperchio.
  11. Aggiungere le patate frullate messe da parte, il parmigiano e il basilico spezzettato a mano: 10 sec. vel. 4.
  12. Prelevare piccole porzioni di composto e con le mani realizzare le polpette leggermente schiacciate.
  13. Passare le polpette nell'uovo sbattuto con il sale, poi nel pangrattato e posizionarle su un vassoio.
  14. Friggere le polpette in abbondante olio bollente, su entrambi i lati fino a doratura.
  15. Scolare le polpette dall'olio in eccesso e tamponarle con della carta assorbente.
  16. Impiattare e servire.
Nota
  1. In alternativa è possibile cuocere le polpette in forno preriscaldato statico a 200° per circa 20 minuti (controllare la doratura).
Assunta Laia autore di ricette del portale www.ricetteperbimby.it
Assunta Laia