Ragù di lupini

Ricetta compatibile con Bimby TM6,TM5,TM31 e TM21

Ragù di lupini
bassa
45 min
Circa 800 g di Ragù di lupini

Ingredienti

  • 250 g (in salamoia già sgocciolati) lupini
  • 1 cipolla
  • mezza carote
  • 20 g olio extravergine di oliva
  • mezzo bicchiere vino rosso
  • 350 g passata di pomodoro
  • q.b. sale fino
  • q.b. rosmarino

Il ragù di lupini è un’alternativa vegetariana piuttosto gustosa a quello di carne. Si tratta di una ricetta molto facile da fare col Bimby, utile per creare degli invitanti primi piatti o per guarnire delle bruschette rustiche da servire in occasione di un antipasto o di un aperitivo. Il nostro suggerimento è di utilizzare questo condimento anche per realizzare una pasta al forno un po’ diversa dal solito, ma ora scopriamo qualche particolare in più su una ricetta alla portata anche di coloro che hanno da poco iniziato a cimentarsi con il mondo della cucina.

L’ingrediente alla base del nostro particolare ragù sono dei legumi che tutti conosciamo, ma che usiamo raramente in cucina: parliamo dei lupini, spesso mangiati in cartoccio alle fiere o gustati come sfizioso aperitivo. Ricchi di proteine, vitamine appartenenti ai gruppi A, B e C e fibre, ma privi di glutine, rappresentano dei preziosi alleati per coloro che hanno abbracciato uno stile di vita vegetariano o vegano, perché possono sostituire alimenti come la carne o le uova.

Nulla vieta di gustare la nostra salsa ai lupini anche se siamo tra coloro che mangiano tutti i tipi di proteine e che, semplicemente, desiderano provare un piatto diverso dal solito. Come il ragù classico, anche questo si conserverà nel frigorifero, dentro un contenitore ermetico, per circa tre giorni.

Come cucinare la ricetta

  1. Sbucciare i lupini, sciacquarli sotto l'acqua corrente e lasciarli in ammollo in acqua pulita fino al loro utilizzo.
  2. Mettere nel boccale la cipolla e la carota a pezzi: 3 sec. vel. 7.
  3. Raccogliere sul fondo e aggiungere l'olio: 3 min. 100° vel. 2.
  4. Aggiungere i lupini: 10 sec. vel. 5.
  5. Raccogliere sul fondo e controllare di avere ottenuto un trito omogeneo, altrimenti ripetere il punto precedente.
  6. Aggiungere il vino: 3 min. 100° vel. 2 senza misurino.
  7. Aggiungere la passata di pomodoro, il sale e il rosmarino: 20 min. 80° vel. 2.
  8. Utilizzare subito per condire pasta o pasta al forno a piacere e servire.
Francesco Benelli autore di ricette del portale www.ricetteperbimby.it
Francesco Benelli