Tortino di cime di rapa e formaggio dolcesardo

Ricetta compatibile con Bimby TM6,TM5,TM31 e TM21

Tortino di cime di rapa e formaggio dolcesardo
bassa
50 min
Pirofila 30 cm x 20 cm

Ingredienti

  • 2 spicchi aglio
  • 1 peperoncino
  • 30 g + q.b. (per guarnire) olio extravergine di oliva
  • 600 g (pulite) cime di rapa
  • 1 salsiccia
  • 200 g dolcesardo formaggio
  • 50 g (grattugiato) parmigiano
  • 1 uova
  • q.b. sale fino
  • q.b. pangrattato

Il tortino di cime di rapa e formaggio dolcesardo fatto col Bimby è un contorno da portare in tavola anche come secondo o piatto unico. Per realizzarlo non avremo bisogno della pasta sfoglia, ma solo del pangrattato, cosa che renderà la preparazione di questa ricetta semplice e immediata: una volta che lo avremo messo nel forno occorrerà solo attendere una mezz’ora perché si cuocia a dovere.

Lo sformato con cime di rapa è una ricetta che sfrutta un ingrediente della cucina povera tipico dell’inverno: la differenza tra i broccoli e le cime di rapa è solo linguistica, perché entrambi i termini indicano l’infiorescenza della stessa pianta. Per togliere loro il caratteristico sapore amarognolo ti consigliamo di immergerle per un paio d’ore circa in una ciotola d’acqua fredda a cui avrai aggiunto un pizzico di limone.

Povere di calorie e ricche di ferro e calcio, le cime di rapa sono le protagoniste di numerose ricette sfiziose: alcune varianti del tortino di cime di rapa e formaggio di cui ti abbiamo parlato oggi sono il tortino di cime di rapa e salsiccia e quello con le patate. Queste ultime possono essere usate anche come contorno per il nostro appetitoso tortino. Le cime di rapa migliori sono verdi e presentano delle infiorescenze ancora chiuse. Assicurati che tutte le foglie presentino un bel colore verde acceso.

Come cucinare la ricetta

  1. Mettere nel boccale l'aglio, il peperoncino, l'olio (30 g) e le cime di rapa: 20 min. 100° vel. 1 antiorario con il cestello al posto del misurino.
  2. Rimuovere l'aglio e il peperoncino e controllare la consistenza, se troppo liquida cuocere qualche minuto a temp. Varoma senza misurino.
  3. Aggiungere la salsiccia sbriciolata, il dolcesardo a julienne, il parmigiano, l'uovo e il sale: 20 sec. vel. 3 antiorario.
  4. Versare il composto nella pirofila unta e cosparsa di pangrattato e livellare la superficie.
  5. Cospargere la superficie con altro pangrattato e un filo d'olio.
  6. Infornare in forno preriscaldato statico a 180° per 30 minuti.
  7. Lasciare riposare per 30 minuti nel forno chiuso, poi sfornare e servire.
Note
  1. E' possibile sostituire il dolcesardo con un formaggio a pasta molle filante.
  2. E' possibile sostituire il dolcesardo con della ricotta per una versione più leggera.
  3. E' possibile omettere la salsiccia per una versione vegetariana.
facebook pinterest
Barbara Pinna autore di ricette del portale www.ricetteperbimby.it
Barbara Pinna