Panzerotti martinesi

Ricetta compatibile con Bimby TM6,TM5,TM31 e TM21

Panzerotti martinesi
media
+60 min
20 Panzerotti martinesi

Ingredienti

  • 370 g (frizzante) acqua
  • mezzo cubetto lievito di birra
  • 40 g olio extravergine di oliva
  • 750 g farina 0
  • 1 cucchiaino sale fino
  • q.b. (fresca) scamorza
  • q.b. passata di pomodoro
  • q.b. olio di arachidi

I panzerotti martinesi fatti in casa sono uno sfizio gustosissimo che trasformerà i tuoi buffet in dei veri e propri eventi. Realizzarli col Bimby semplificherà di molto il procedimento, sebbene dovrai comunque tenere a mente i naturali tempi di lievitazione dell’impasto. Qualsiasi aperitivo o festa che si rispetti assumerà subito un tono nuovo se, ad allietarla, faranno la loro comparsa questi deliziosi calzoni. Sono originari della Campania e della Puglia, regioni ricche di sapori e di prodotti tipici, ma  ormai si trovano distribuiti uniformemente in tutto il territorio nazionale.

Sicuramente sono tra i finger food più amati e versatili di sempre: chi di noi non se ne è concesso uno mentre tornava a casa da scuola o dall’ufficio? Quante volte i panzerotti ci hanno salvato sostituendo un pasto? Prepararli in casa è molto più semplice di quanto non si creda e lo stesso vale anche per quanto concerne il loro delizioso ripieno.

La scelta classica è quella di usare una farcitura a base di pomodoro e di mozzarella, ma in base a quello che hai in cucina, potrai utilizzare un ripieno composto dalla mozzarella e dalla verdura cotta, oppure dal formaggio e un salume a scelta. Chi è in cerca di leggerezza, ma non vuole rinunciare al gusto, potrà cuocerli al forno anziché friggerli, ma ricorda: sono ottimi appena fatti, quindi non lasciarli freddare!

Come cucinare la ricetta

  1. Mettere nel boccale l'acqua, il lievito e l'olio: 10 sec. vel. 2.
  2. Aggiungere la farina e il sale: 3 min. Vel. Spiga.
  3. Prelevare pezzetti di impasto da circa 60 g ciascuno, formare tante palline e disporle su un vassoio rivestito di carta forno.
  4. Coprire le palline con un canovaccio umido e lasciare lievitare fino al raddoppio di volume (circa 2 ore).
  5. Stendere ciascuna pallina con il matterello e farcire con scamorza, passata di pomodoro o altro.
  6. Chiudere a mezzaluna, sigillare bene i bordi e friggere in abbondante olio di semi bollente.
  7. Scolare e servire.
Grazia Nucci autore di ricette del portale www.ricetteperbimby.it
Grazia Nucci