La nuova funzione del Bimby? Sbucciare verdure e patate

La nuova funzione del Bimby? Sbucciare verdure e patate

C’è decisamente aria di novità in casa Vorwerk: il Bimby TM6 presto sbuccerà le verdure e le patate, perché verrà aggiornato con un nuovo, utilissimo, accessorio che renderà ancora più semplice preparare i nostri piatti preferiti. La data ufficiale del lancio e il prezzo di vendita ancora non sono noti, ma il pela verdure e patate è stato presentato a Madrid in occasione dei cinquant’anni (perché , è già trascorso così tanto tempo) dalla nascita del Bimby.


Come il Bimby è entrato nelle nostre cucine

Era il 1971 quando l’azienda tedesca scelse di commercializzare il Bimby, noto all’estero come Thermomix. Il modello dell’epoca, dal design strettamente in linea con i favolosi Anni Settanta, si chiamava VM2000 e, già da allora, prometteva di semplificare di molto la vita in cucina. Pare che il nome con cui è noto in Italia si debba al fatto che veniva impiegato per creare omogeneizzati e zuppe più o meno dense. Dalla sua uscita a oggi si sono succeduti nel corso degli anni diversi modelli che hanno implementato sempre più funzioni e hanno visto un deciso ridisegnamento del look fino ad arrivare a quelli che troneggiano attualmente nelle nostre cucine, consentendoci di servire in tavola tante specialità diverse in poco tempo e con uno sforzo decisamente minore rispetto al passato.


Il Bimby tra nuovi modelli e aggiornamenti

L’ultimo esemplare della Vorwerk, il TM6, è uscito nel 2019 e in grado di rispondere in maniera sempre più puntuale alle necessità delle persone che hanno scelto di usarlo, dimostrandosi un robot in grado di rinnovarsi rispetto al mutare dei tempi e delle esigenze collettive.

L’aggiornamento di cui vogliamo parlare oggi non è la prima tipologia di implementazione a cui la Vorwerk ha sottoposto il TM6; negli ultimi anni abbiamo visto incrementare le funzioni del nostro elettrodomestico preferito con il prelavaggio e il comando relativo alla cottura delle uova direttamente dentro il robot da cucina. La novità di cui vogliamo parlare oggi, tuttavia, è relativa a un accessorio specifico, più che a una funzione.


Ora sbucciare verdure e patate non è più un problema

Il coprilama e pelatate sarà in acciaio inox e nel suo design sono riscontrabili una metà dotata di sporgenze, utile per triturare finemente gli ortaggi che useremo nelle nostre ricette, più una metà completamente liscia, come le lame già esistenti. Durante la presentazione  è stato reso noto che i TM6 e i TM5 saranno in grado di sbucciare verdure, patate e alcune piante erbacee molto usate in cucina come lo zenzero. Sì, direte voi, ma in quanto tempo? Tenetevi forti: in soli quattro minuti il pelapatate Bimby riuscirebbe a sbucciare ben 800 grammi di verdure.

La conformazione dell’accessorio fa sì che le varie bucce non si attacchino ai bordi del contenitore, ma scivolino via verso il fondo del bicchiere, insieme all’acqua. È prevista la sua integrazione con la funzione peel del TM6, che consentirà a noi utenti di azionare il robot e richiamare la specifica funzione direttamente dal display. Non cambierà nulla, invece, per quanto concerne le ricette: una scelta volta a non obbligarci ad acquistare alcunché.

?>