Calamarata al profumo di zafferano

Ricetta compatibile con Bimby TM6,TM5,TM31 e TM21

Calamarata al profumo di zafferano
media
25 min
4 persone

Ingredienti

  • 2 cipollotto
  • 35 g olio extravergine di oliva
  • q.b. peperoncino
  • 200 g (pulite) capesante
  • 300 g code (pulite) mazzancolle
  • 40 g vino bianco
  • 2 zucchine
  • 1 bustina zafferano
  • q.b. sale fino
  • 320 g calamarata pasta
  • 1 (scorza grattugiata) limone

La nostra calamarata al profumo di zafferano saprà conquistarti grazie ai suoi ingredienti freschi e al perfetto equilibrio dei sapori, ne siamo sicuri. Il Bimby ci permetterà di portarla in tavola in pochi minuti, ma scopriamo qualcosa in più su un primo tanto invitante e cremoso, perfetto sia per una cena elegante che per una ricorrenza come la Vigilia di Natale o San Valentino. Con calamarata si intende un tipo specifico di pasta corta che viene consumato prevalentemente in Campania, una terra ricca di tradizioni e con una vastissima gamma di ricette a base di pesce.

La calamarata può essere utilizzata per dare vita, come nel nostro caso, a un piatto veloce e gustoso: noi abbiamo usato le capesante e le mazzancolle e, per donare un sapore più intenso e un colore vivo, ci siamo affidati alle note proprietà di una spezia molto usata e amata in cucina come lo zafferano, ma è possibile utilizzarla per molte altre ricette, soprattutto quelle che hanno un condimento ricco, perché il tipo di pasta si presta a raccoglierlo.

Il tocco finale prima di servire il nostro profumatissimo primo a base di pesce? Una guarnitura fresca e di sicuro successo come la scorza del limone grattugiata, ovviamente. Preparala sia in inverno che in estate, è perfetta per ogni occasione e in qualsiasi stagione.

Come cucinare la ricetta

  1. Mettere nel boccale i cipollotti (puliti) a pezzi: 7 sec. vel. 5.
  2. Raccogliere sul fondo e aggiungere l'olio e il peperoncino a pezzetti: 3 min. 120° vel. 1.
  3. Aggiungere le capesante e le mazzancolle: 5 min. 100° vel. Soft antiorario.
  4. Aggiungere il vino: 3 min. 100° vel. Soft antiorario senza misurino.
  5. Aggiungere le zucchine (pulite) tagliate a julienne, lo zafferano e il sale: 10 min. 100° vel. Soft antiorario.
  6. Versare il condimento del boccale in un'ampia padella.
  7. A parte lessare la pasta al dente in abbondante acqua salata bollente, scolarla e aggiungerla al condimento in padella.
  8. Saltare la pasta in padella col condimento per un paio di minuti.
  9. Impiattare e servire guarnita con scorza di limone grattugiata.
Marzia Tomasella autore di ricette del portale www.ricetteperbimby.it
Marzia Tomasella