Calzone di rape, cipolla e alloro

Ricetta compatibile con Bimby TM6,TM5,TM31 e TM21

Calzone di rape, cipolla e alloro
media
+60 min
1 Leccarda da forno

Ingredienti

  • Per l'impasto
  • 150 g acqua
  • 300 g latte
  • 1 cucchiaino zucchero semolato
  • mezzo cubetto lievito di birra
  • 400 g farina di semola rimacinata
  • 170 g farina 0
  • 15 g + q.b. sale fino
  • Per il ripieno
  • 1 cipolla
  • qualche foglia alloro
  • 30 g + q.b. olio extravergine di oliva
  • 1 kg cime di rapa
  • 20 g acqua

Il calzone ripieno di rape, cipolle e alloro è un piatto rustico ideale per una scampagnata o un pranzo al sacco veloce, ma non solo. Prepararlo col Bimby è semplicissimo, ma vediamo insieme cosa occorre per realizzarlo e in quanti modi possiamo cuocerlo. Anzitutto, occorre dire che ci troviamo davanti alla classica ricetta svuota frigorifero: noi abbiamo scelto di farcire il calzone con le rape, ma avremmo potuto utilizzare un altro tipo di verdura o di ortaggio, aggiungere ingredienti extra come la mozzarella e il prosciutto cotto e così via.

L’impasto è quello croccante, eppure elastico e morbido, proprio della pizza: una volta che avremo amalgamato e fatto riposare a dovere il composto, dovremo solo stenderlo sulla spianatoia e farcirlo con il nostro ghiotto ripieno che, come abbiamo detto, può essere personalizzato a piacere; tuttavia, è bene non usare mai farciture troppo acquose, perché altrimenti la consistenza finale del calzone risulterà meno fragrante. Per quanto concerne la sua cottura, noi abbiamo deciso di cuocerlo al forno, rendendolo in tal modo decisamente più leggero e saporito. Per evitare che si gonfi a dismisura, prima di accendere il forno ricordati di bucare l’impasto con una forchetta.

Il nostro consiglio è quello di servirlo immediatamente a tavola, perché è delizioso quand’è ancora caldo, lasciandolo riposare per non più di cinque minuti.

Come cucinare la ricetta

Per l'impasto
  1. Mettere nel boccale l'acqua, il latte, lo zucchero e il lievito: 3 min. 37° vel. 2.
  2. Aggiungere le farine e il sale (15 g): 3 min. vel. Spiga.
  3. Poi: 3 min. vel. 6 antiorario.
  4. Trasferire l'impasto in una ciotola leggermente unta, coprire con pellicola e lasciare lievitare in forno spento con luce accesa per almeno 3 ore.
Per il ripieno
  1. Mettere nel boccale (pulito e asciutto) la cipolla a pezzi e l'alloro: 5 sec. vel. 7.
  2. Raccogliere sul fondo e aggiungere l'olio (30 g): 3 min. 100° vel. 1.
  3. Aggiungere le cime di rapa, l'acqua e il sale: 20 min. 100° vel. 2.
  4. Controllare la consistenza, se troppo brodosa cuocere qualche minuto a temp. Varoma senza misurino.
  5. Lasciare raffreddare.
Assemblare
  1. Su una spianatoia leggermente infarinata stendere poco più di metà impasto e adagiarlo sulla leccarda leggermente unta e ricoprire con il ripieno di cime di rapa (ben sgocciolato).
  2. Stendere l'impasto rimasto e ricoprire il ripieno sigillando bene i bordi.
  3. Spennellare tutta la pasta con dell'olio e bucare tutta la superficie con una forchetta.
  4. Infornare in forno preriscaldato statico a 200° per 20 minuti (fino a doratura).
  5. Sfornare e servire.
Nunzia Cisternini autore di ricette del portale www.ricetteperbimby.it
Nunzia Cisternini