Canederli allo speck

Ricetta compatibile con Bimby TM6,TM5,TM31 e TM21

Canederli allo speck
bassa
+60 min
12 Canederli allo speck (4 persone)

Ingredienti

  • 330 g (raffermo) pane
  • 260 g latte
  • 70 g cipolla
  • 60 g burro
  • 160 g (a cubetti) speck
  • 40 g pangrattato
  • 1 cucchiaino (tritata) erba cipollina
  • 1 cucchiaino (tritato) prezzemolo
  • un pizzico noce moscata
  • 2 uova
  • q.b. sale fino
  • q.b. pepe nero
  • Per cuocere e guarnire
  • q.b. farina 00
  • 2,5 litri brodo di carne
  • q.b. (tritata) erba cipollina

I canederli allo speck sono perfetti per un menù squisitamente rustico o invernale, ma cosa occorre per realizzarli col Bimby? Gli ingredienti necessari per cucinare questa specialità altoatesina sono pochi e facilmente reperibili: assicurati di avere nella tua dispensa latte, burro, pane raffermo, qualche spezia, lo speck a cubetti e il pane e, una volta che avrai creato delle palline piuttosto consistenti, lessale e condiscile nel brodo, avendo cura di guarnirle con un pizzico di erba cipollina. In alternativa è possibile gustarli anche con un po’ di burro e salvia.

I canederli sono dei grandi gnocchi fatti col pane e soggetti a un numero considerevole di varianti, sebbene a partire dall’agosto 2003 la ricetta tirolese sia stata ufficialmente depositata; come sempre avviene con i piatti della tradizione, però, ogni famiglia ha il suo modo di realizzare i piatti e così troviamo varianti dei canederli preparate con i funghi o con gli spinaci o conditi con una salsa di pomodoro.

Sceglili per la cena della Vigilia di Natale o per una ricorrenza particolare, ricordandoti che una volta fatti (se crudi) si manterranno senza perdere le loro caratteristiche per circa un giorno, a patto di venire opportunamente tenuti nel frigorifero. Allo stesso modo, è possibile congelarli su un vassoio, in modo che non si attacchino tra loro. Dopo averli cotti, invece, sarà bene mangiarli immediatamente per apprezzarne al meglio il sapore gustoso.

Come cucinare la ricetta

  1. Mettere in un contenitore il pane a tocchetti e il latte, mescolare leggermente e mettere da parte.
  2. Mettere nel boccale la cipolla a fettine: 2 sec. vel. 7.
  3. Raccogliere sul fondo e aggiungere il burro a tocchetti: 3 min. temp. Varoma vel.1.
  4. Aggiungere lo speck: 6 min. 100° vel. 1 antiorario.
  5. Versare in una ciotolina e mettere da parte.
  6. Mettere nel boccale (anche sporco) il pangrattato, l'erba cipollina, il prezzemolo e la noce moscata: 10 sec. vel. 3.
  7. Aggiungere le uova, il sale e il pepe: 30 sec. vel. 4.
  8. Aggiungere lo speck messo da parte e il pane ammollato nel latte senza strizzarlo: 20 sec. vel. 3 antiorario.
  9. Controllare la consistenza, se troppo morbido aggiungere poco pangrattato, se troppo asciutto aggiungere poco latte e frullare ancora qualche secondo a vel. 3 antiorario.
  10. Controllare di avere ottenuto un composto omogeneo, altrimenti frullare ancora qualche secondo a vel. 3 antiorario.
  11. Lasciare riposare il composto nel boccale chiuso per 15 minuti.
  12. Con il composto ottenuto formare 12 palline (canederli) da circa 75 g ciascuna.
  13. Rotolare i canederli nella farina e poi lessarli nel brodo bollente per circa 15 minuti a fuoco basso.
  14. Servire i canederli con il loro brodo di cottura e una spolverata di erba cipollina.
RicettePerBimby  autore di ricette del portale www.ricetteperbimby.it
RicettePerBimby