Carciofi fave e piselli alla siciliana

Ricetta compatibile con Bimby TM6,TM5,TM31 e TM21

Carciofi fave e piselli alla siciliana
bassa
35 min
4 persone

Ingredienti

  • 4 carciofi
  • 1 (succo) limone
  • 35 g olio extravergine di oliva
  • 20 g cipolla
  • 200 g (puliti) piselli
  • 200 g (pulite) fave
  • 50 g vino bianco
  • 350 g acqua
  • 1 dado vegetale

I carciofi fave e piselli alla siciliana, noti anche come frittedda di fave e piselli, sono un contorno di verdure sostanzioso e molto ricco. Col Bimby è possibile realizzare la ricetta usando il Varoma: grazie a questo accessorio indispensabile, otterremo in un circa mezz’ora un piatto economico, che sfrutta nel migliore dei modi ciò che ci regala la primavera. Come tutte le specialità tipiche, anche i carciofi con le fave e i piselli subiscono delle modifiche in base alla zona della Sicilia dove vengono preparati: noi abbiamo utilizzato il brodo vegetale e il vino bianco per cuocere il contorno, ma alcune varianti vedono la presenza dello zucchero e dell’aceto.

Il nostro consiglio è di servire i carciofi con un secondo a base di carne o con una frittata e delle fette di pane tostato o dei crostini. Ami le erbe aromatiche o le spezie? Allora, prima di portare in tavola il contorno, guarniscilo con il prezzemolo fresco triturato o con il peperoncino. In caso dovesse avanzare, riciclalo in maniera furba, sfruttandolo per condire un piatto di pasta: in questa maniera potrai gustare un primo a base di verdure profumatissimo e decisamente leggero.

Se questa ricetta ti ricorda un’altra specialità regionale italiana del Lazio, sei sulla strada giusta: tale versione, però, si distingue per la presenza della lattuga romana e della pancetta.

Come cucinare la ricetta

  1. Mettere in una ciotola i carciofi (puliti) tagliati in 12 spicchi ciascuno, coprire con acqua fredda e aggiungere il succo di limone.
  2. Mettere nel boccale l'olio e la cipolla a fettine: 7 sec. vel. 7.
  3. Raccogliere sul fondo: 3 min. 100° vel. 1.
  4. Aggiungere i piselli, i carciofi scolati e le fave: 3 min. 100° vel. Soft antiorario.
  5. Aggiungere il vino: 3 min. temp. Varoma vel. Soft antiorario.
  6. Aggiungere l'acqua e il dado: 15 min. 100° vel. Soft antiorario.
  7. Controllare la consistenza, se troppo brodoso o ancora crudo cuocere qualche minuto a temp. Varoma senza misurino.
  8. Impiattare e servire.
Pamela Serio autore di ricette del portale www.ricetteperbimby.it
Pamela Serio