Castagnole con farina di farro

Ricetta compatibile con Bimby TM6,TM5,TM31 e TM21

Castagnole con farina di farro
bassa
45 min
300 g di Castagnole con farina di farro

Ingredienti

  • mezzo (scorza) limone
  • 40 g zucchero di canna
  • 1 uova
  • 70 g farina tipo 1
  • 60 g farina di farro
  • 20 g amido di mais
  • 40 g olio di semi di mais
  • 20 g (marsala o anice) liquore
  • 4 g lievito per dolci
  • un pizzico sale fino
  • Per friggere e guarnire
  • q.b. olio di arachidi
  • q.b. zucchero a velo

Le castagnole con la farina farro sono una specialità che viene portata in tavola soprattutto durante il periodo di Carnevale. Grazie al Bimby saranno pronte in poco più di mezz’ora, ma scopriamo quando concederci queste piccole golosità leggermente meno celebri delle chiacchiere, ma ugualmente buone.

Le castagnole che abbiamo portato in tavola vantano un sapore rustico grazie alla presenza della farina di tipo 1 e di quella di farro, responsabile anche del loro colore leggermente più scuro rispetto ai dolcetti classici. A insaporirle ci pensano la scorza del limone e un goccio di marsala, che potrai sostituire a piacere con l’anice od omettere del tutto in caso a tavola ci siano anche dei bambini.

Per quanto riguarda la cottura, occorre friggerle e guarnirle successivamente con una generosa dose di zucchero a velo. Sono ottime appena fatte e rappresentano uno sfizio goloso da portare in tavola per un brunch, una festicciola o un aperitivo, ma il nostro suggerimento è di concedertene qualcuna anche a merenda o dopocena. Chi desidera concedersi delle ottime castagnole fatte in casa, ma cerca la leggerezza potrà cuocerle in forno: il risultato sarà ugualmente goloso, ma i sensi di colpa saranno notevolmente mitigati. Che cosa aspetti a fare una pausa approfittando questi sfizi irrinunciabili?

Come cucinare la ricetta

  1. Mettere nel boccale la scorza di limone e lo zucchero: 20 sec. vel. 10.
  2. Raccogliere sul fondo e aggiungere tutti gli altri ingredienti: 40 sec. vel. Spiga.
  3. Lasciare riposare l'impasto nel boccale chiuso per 30 minuti.
  4. Con le mani leggermente umide prelevare piccoli pezzetti di impasto, formare delle palline e friggerle in abbondante olio di semi bollente fino a doratura.
  5. Scolare, asciugare su carta assorbente e spolverare di zucchero a velo prima di servire.
Cristina Spaziani autore di ricette del portale www.ricetteperbimby.it
cris.in.cucina