Cheesecake salata millecolori

Ricetta compatibile con Bimby TM6,TM5,TM31 e TM21

Cheesecake salata millecolori
bassa
45 min
Stampo a cerniera da 22 cm

Ingredienti

  • 8 g colla di pesce
  • 40 g latte
  • 5 pacchetti cracker
  • 50 g (morbido) burro
  • 50 g rucola
  • 100 g stracchino
  • 160 g philadelphia
  • 220 g panna fresca
  • q.b. olive nere
  • q.b. pomodori pachino
  • q.b. granella di pistacchi

La cheesecake salata mille colori è la dimostrazione che certe ricette di successo sono ottime sia nella versione dolce che in quella rustica. Grazie al Bimby preparare questa delizia è semplicissima, ma scopriamo insieme cosa occorre per realizzarla e quale farcitura preferire. Il principio è sempre lo stesso: ci troviamo di fronte a un piatto che non deve essere cotto, ideale per un buffet o un aperitivo, ma talmente tanto versatile da poter essere impiegato senza alcun problema anche come divertente antipasto.

Dato che oltre a essere estremamente ghiotta è anche piuttosto scenica, il nostro consiglio è di approfittare della sua bontà servendo la cheesecake salata in occasioni delle festività legate al Natale. Per la base abbiamo usato i cracker, il burro e la rucola, mentre il ripieno è composto da panna, Philadelphia e stracchino. Il tocco rustico è garantito dalla presenza della granella di pistacchi, i pomodorini divisi a metà e le olive.

Nulla vieta di sfruttare altri ingredienti, come per esempio il salmone o la mortadella, mentre per quanto concerne le tempistiche necessarie per portarla in tavola, ricordati che, proprio come accade per la sua variante dolce, anche questa avrà bisogno di riposare in frigorifero per diverse ore affinché si compatti al punto giusto. Allora, che cosa aspetti a realizzarla?

Come cucinare la ricetta

  1. Mettere in ammollo la colla di pesce in una ciotolina con poca acqua fredda per 10 minuti.
  2. Mettere in un pentolino la colla di pesce (ammollata e strizzata) e il latte e scaldarli sul fornello per pochi secondi mescolando.
  3. Mettere nel boccale i cracker a pezzetti, il burro e la rucola: 30 sec. vel. 4.
  4. Versare il composto nello stampo e compattare bene la base con il dorso di un cucchiaio.
  5. Trasferire lo stampo in frigorifero per 30 minuti.
  6. Mettere nel boccale (pulito e asciutto) lo stracchino, il Philadelphia e la panna: 30 sec. vel. 4.
  7. Aggiungere il composto del pentolino (tiepido): 2 min. vel. 3.
  8. Versare la crema del boccale sulla base di cracker nello stampo e livellare la superficie.
  9. Lasciare riposare la cheesecake in frigorifero per almeno 4 ore.
  10. Poco prima di servirla guarnire la cheesecake con olive, pomodori tagliati a metà e granella di pistacchi.
Famiglia Piantini autore di ricette del portale www.ricetteperbimby.it
Famiglia Piantini