Chiacchiere salate

Ricetta compatibile con Bimby TM6,TM5,TM31 e TM21

Chiacchiere salate
bassa
50 min
6 persone

Ingredienti

  • 300 g farina 00
  • q.b. pepe nero
  • 1 cucchiaino lievito per torte salate
  • mezzo cucchiaino + q.b. (per guarnire) sale fino
  • q.b. (tritato) prezzemolo
  • 70 g latte
  • 70 g (o vino bianco) marsala
  • q.b. olio di arachidi

Le chiacchiere salate sono un finger food carnevalesco tra i più ghiotti, non c’è alcun dubbio. Per realizzare questa variante rustica col Bimby avrai bisogno di poco meno di un’ora di tempo, ma scopriamo insieme qual è il modo migliore per realizzare le frappe, altro nome con cui sono note in molte regioni italiane. Il loro impasto vede la presenza del lievito dedicato alle preparazioni salate ed è aromatizzato col vino bianco, il pepe nero e il prezzemolo: pochi ingredienti economici, dunque, ma capaci di dare vita a uno sfizio davvero gustoso!

Come tutte le chiacchiere, anche queste dovranno essere fritte, ma dopo averle scolate e lasciate asciugare dovremo accompagnarle con una selezione di formaggi e di salumi o con delle succose olive nere, normali o al forno. Servile per un aperitivo particolarmente ghiotto o come sfizioso antipasto, ma non dimenticare che sono ottime anche per una sostanziosa merenda salata. Il tocco in più indispensabile per apprezzarle al meglio? Naturalmente un buon bicchiere di vino e una spolverizzata di parmigiano reggiano.

Vanno mangiate quando sono ancora calde o, al massimo, tiepide, come tutti i fritti, ma qualora preferissi cibi più light potrai cuocerle al forno anziché friggerle. Croccanti e dal sapore delicato, rappresentano anche un’ottima idea per rallegrare il cestino del pane o per un buffet.

Come cucinare la ricetta

  1. Mettere nel boccale tutti gli ingredienti tranne l'olio: 4 min. vel. Spiga.
  2. Avvolgere l'impasto nella pellicola e lasciare riposare in frigorifero per 30 minuti (oppure a temperatura ambiente per un'ora).
  3. Su una spianatoia leggermente infarinata stendere l'impasto col matterello ad uno spessore di 5 mm.
  4. Con una rotella tagliare la pasta stesa in tanti rettangoli e praticare un taglio per il lungo al centro di ciascun rettangolo.
  5. Friggere i rettangoli di pasta in abbondante olio bollente fino a doratura.
  6. Scolare le chiacchiere su carta assorbente, cospargere con poco sale e servire calde accompagnate da salumi e formaggi a piacere.
Trilli Trilli autore di ricette del portale www.ricetteperbimby.it
Trilli Trilli