Favetta

Ricetta compatibile con Bimby TM6,TM5,TM31 e TM21

Favetta
bassa
45 min
4 persone

Ingredienti

  • 300 g secche (sgusciate) fave
  • 800 g acqua
  • mezza cipolla
  • q.b. sale fino
  • 40 g olio extravergine di oliva

La favetta è un contorno economico e versatile che può essere portato in tavola in ogni occasione. Per farla col Bimby servono solo pochi minuti, ma scopriamo qualcosa in più su questa specialità che cuoceremo al Varoma, insaporiremo con un pizzico di cipolla e condiremo con un filo d’olio a crudo. Si tratta di un particolare tipo di purea pugliese, che è possibile utilizzare sia per accompagnare un secondo di carne o di pesce a scelta, che come ricca e ghiotta base per un piatto di pasta con le verdure.

Il nostro consiglio è di servire sempre le favette insieme a qualche fetta di pane tostato e croccante, possibilmente scegliendo una varietà locale, perché in questo modo, raccoglierai con maggiore facilità il delizioso e invitante brodo che si creerà durante la loro cottura. Come spesso accade con le ricette della tradizione, anche il nostro sfizioso contorno appartiene alla cucina cosiddetta povera, appannaggio delle classi contadine e meno abbienti, ma ricca di sapore e di sostanze nutritive importantissime per il nostro benessere.

Utilizza le fave secche decorticate e, se lo desideri, aggiungi oltre alla cipolla anche il sedano, le carote e le patate tagliate sottili. Cosa aspetti a lasciarti conquistare da una ricettina semplice e gustosa come questa?

Come cucinare la ricetta

  1. Mettere nel boccale le fave e l'acqua: 8 min. temp. Varoma vel. 1.
  2. Rimuovere la schiuma e cuocere ancora: 12 min. 100° vel. 1.
  3. Aggiungere la cipolla a pezzetti e il sale: 15 min. 100° vel. 1.
  4. Lasciare raffreddare fino a 70° e aggiungere l'olio: 40 sec. vel. 8.
  5. Impiattare e servire con un giro d'olio a crudo.
Maria Tiziana Esposito autore di ricette del portale www.ricetteperbimby.it
Maria Tiziana Esposito