Frittata di spinaci e ricotta con finocchi gratinati (per 1 persona)

Ricetta compatibile con Bimby TM6,TM5,TM31 e TM21

Frittata di spinaci e ricotta con finocchi gratinati (per 1 persona)
bassa
+60 min
1 persona

Ingredienti

  • 4 cubetti (surgelati) spinaci
  • 20 g burro
  • q.b. sale fino
  • 30 g ricotta
  • 3 cucchiai (grattugiato) Grana Padano
  • 1 uova
  • 1 finocchio
  • 600 g acqua
  • q.b. pangrattato
  • q.b. olio extravergine di oliva

La squisita frittata di spinaci e ricotta con i finocchi gratinati che abbiamo preparato oggi è un secondo piatto facilissimo da preparare col Bimby, ideale sia per un pranzo veloce che come invitante piatto unico. Merito della ricchezza degli ingredienti contenuti al suo interno, un mix di sapori perfettamente equilibrati capaci di conquistare anche il palato più esigente. Ricotta e spinaci è un connubio che abbiamo imparato ad amare dai celebri ravioli ripieni, mentre i finocchi gratinati sono una specialità delicata e invitante, perfetta durante le lunghe sere invernali. La cottura a Varoma, sfruttando il vapore, fa sì che le proprietà dei vari prodotti restino inalterate e il gusto esaltato, sì, ma sempre con un occhio puntato sulla leggerezza.

Poiché è ottima sia calda che fredda, ti suggeriamo di sfruttarla anche per arricchire un buffet o presentandola durante un aperitivo o come antipasto, avendo cura di tagliarla a dadini: siamo sicuri che andrà letteralmente a ruba.

Allo stesso modo, una volta assemblata, la frittata verrà cotta nel forno e accompagnata con una specialità invernale come i finocchi gratinati, in cui il dolce sapore di questi ultimi si sposerà con la nota croccante e sapida data, rispettivamente, dal pangrattato e dal parmigiano reggiano. Difficile che possa avanzare, ma nel caso ti basterà riporla dentro un contenitore dotato di una chiusura ermetica che posizionerai in frigorifero: qui si manterrà per circa due giorni.

Come cucinare la ricetta

  1. Lasciare scongelare gli spinaci.
  2. Mettere nel boccale gli spinaci, il burro a tocchetti e un pizzico di sale: 3 min. 100° vel. 1 antiorario.
  3. Lasciare raffreddare senza coperchio.
  4. Aggiungere la ricotta e 1 cucchiaio di grana: 2 sec. vel. Turbo.
  5. Aggiungere l'uovo: 10 sec. da vel. 1 a vel. 8.
  6. Rivestire la campana (recipiente) del Varoma con della carta forno bagnata e strizzata e versarci sopra il composto del boccale.
  7. Distribuire il finocchio a fette sul vassoio del Varoma.
  8. Mettere nel boccale (sciacquato) l'acqua e posizionare il Varoma: 25 min. temp. Varoma vel. 1.
  9. Rimuovere la carta forno sotto alla frittata: 5 min. temp. Varoma vel. 1.
  10. Posizionare i finocchi in una pirofila rivestita di carta forno leggermente unta d'olio, cospargere la superficie con il grana rimasto (2 cucchiai), il sale, il pangrattato e un filo d'olio.
  11. Infornare in forno preriscaldato statico a 200° per 20 minuti (controllare la doratura).
  12. Posizionare la frittata su una teglia rivestita di carta forno.
  13. Infornare in forno preriscaldato statico a 200° per 10 minuti.
  14. Sfornare sia i finocchi che la frittata, impiattare e servire.
Maria Cleter autore di ricette del portale www.ricetteperbimby.it
Maria Cleter