Graffe nuvola con patate

Ricetta compatibile con Bimby TM6,TM5,TM31 e TM21

Graffe nuvola con patate
media
+60 min
1 kg di Graffe nuvola con patate

Ingredienti

  • 10 g lievito di birra
  • 50 g (tiepido) latte
  • 50 g (morbido) burro
  • 270 g (lessate e calde) patate
  • 500 g farina 00
  • 60 g + q.b. zucchero semolato
  • 2 uova
  • 1 cucchiaino sale fino
  • mezza fialetta aroma di arancia
  • q.b. olio di arachidi

Le graffe nuvola con le patate sono una squisita ricetta della tradizione napoletana che oggi abbiamo provato a realizzare usando il Bimby. Si tratta di una specialità che viene cucinata soprattutto nel periodo carnevalesco, ma nulla ti impedirà di portarla in tavola anche in altre occasioni, magari per rendere più goloso un buffet o una festicciola di compleanno, oppure per organizzare una ricca colazione domenicale, dato che si accompagnano molto bene con un buon cappuccino o con un espresso.

La particolarità delle graffe è racchiusa nella presenza delle patate nell’impasto: il risultato? Delle ciambelle morbidissime, che vengono fritte nell’olio e poi passate nello zucchero semolato, da mangiare rigorosamente quando sono ancora calde o, al massimo, tiepide e a cui, come avviene sempre con i dolciumi che abbiamo imparato a cucinare anche grazie alle nostre mamme e nonne, è semplicemente impossibile resistere.

Per realizzarle occorre avere un po’ di pazienza, come sempre quando ci dedichiamo alla preparazione di lievitati di vario genere, ma una volta pronte sapranno ricompensarci ampiamente degli sforzi fatti. Difficile che possano avanzare, ma in caso, conservale per qualche ora tenendole sotto l’apposita campana in vetro per dolci. È sempre il momento per portare in tavola delle deliziose ciambelle fatte in case, quindi che aspetti a metterti ai fornelli?

Come cucinare la ricetta

  1. In una ciotolina sciogliere il lievito nel latte.
  2. Mettere nel boccale il burro a tocchetti e le patate schiacciate ancora calde: 20 sec. vel. 4.
  3. Lasciare intiepidire.
  4. Aggiungere il latte con il lievito sciolto: 20 sec. vel. 4.
  5. Aggiungere la farina, lo zucchero, le uova, il sale e l'aroma: 2 min. vel. Spiga.
  6. Controllare la consistenza dell'impasto, se troppo appiccicoso aggiungere poca farina e impastare di nuovo a vel. Spiga.
  7. Trasferire l'impasto in una ciotola, coprire con pellicola e lasciare lievitare in forno spento fino al raddoppio di volume.
  8. Con l'aiuto di un matterello stendere l'impasto su una spianatoia leggermente infarinata ad uno spessore di 1 cm - 2 cm.
  9. Con l'apposito attrezzo o 2 coppapasta di misure differenti ricavare tante ciambelle e posizionarle su dei pezzetti di carta forno ritagliati a forma quadrata.
  10. Lasciare lievitare le ciambelle fino al raddoppio di volume.
  11. Friggere le ciambelle in abbondante olio di semi bollente con attaccato il proprio pezzetto di carta forno (si staccherà da solo in cottura) da entrambi i lati fino a doratura.
  12. Scolare le ciambelle su carta assorbente e passarle nello zucchero.
  13. Lasciare intiepidire e servire.
facebook pinterest
Marzia Tomasella autore di ricette del portale www.ricetteperbimby.it
Marzia Tomasella