Impasto per pizza con semola di grano duro

Ricetta compatibile con Bimby TM6,TM5,TM31 e TM21

Impasto per pizza con semola di grano duro
media
+60 min
2 leccarde da forno

Ingredienti

  • 320 g acqua
  • 1 bustina lievito di birra secco
  • 300 g farina di semola di grano duro
  • 300 g farina 0
  • 15 g olio extravergine di oliva
  • 5 g sale fino

Grazie all’impasto per la pizza con la semola di grano duro organizzare una squisita cenetta sarà ancora più facile e veloce. Il Bimby dà il meglio di sé nelle vesti di impastatrice, consentendoti di ottenere delle teglie che potrai condire con i tuoi ingredienti preferiti o con quello che troverai al momento nel frigorifero. Il segreto di questa ricetta è racchiuso nella scelta della semola di grano duro, usata per donare una maggiore croccantezza alla nostra pizza; l’effetto che otterremo sarà simile a quello che possiamo gustare dal fornaio: un impasto asciutto e croccante nella parte esterna e morbido e alveolato in quella interna, pronto per essere assaggiato da solo o con le farciture più disparate.

L’utilizzo del lievito di birra secco garantirà che la pizza home-made sia digeribile e leggerissima, ripagandoti per la lunga attesa sempre necessaria quando ci accingiamo a cucinare lievitati e simili. Una volta che avremo ottenuto un impasto ben amalgamato, infatti, dovremo farlo riposare per almeno ventiquattro ore nel forno spento.

Il modo migliore per apprezzare la pizza fatta in casa è quand’è ancora calda, ma conquisterà il tuo palato anche se mangiata fredda, come spuntino pomeridiano o per un pranzo al sacco veloce e sfizioso. Tutta la famiglia la adorerà, che cosa aspetti a prepararla?

Come cucinare la ricetta

  1. Mettere nel boccale l'acqua e il lievito: 1 min. vel. 2.
  2. Aggiungere le farine, l'olio e il sale: 10 min. vel. Spiga.
  3. Trasferire l'impasto in una ciotola leggermente unta, coprire con pellicola e lasciare lievitare in forno spento per 24 ore.
  4. Stendere, farcire a piacere e cuocere.
Giovanni Castelnovo autore di ricette del portale www.ricetteperbimby.it
Giovanni Castelnovo