Margherite di Stresa

Ricetta compatibile con Bimby TM6,TM5,TM31 e TM21

Margherite di Stresa
bassa
+60 min
20 Margherite di Stresa

Ingredienti

  • 1 (scorza) limone
  • 80 g zucchero semolato
  • 150 g (morbido) burro
  • 1 cucchiaino estratto di vaniglia
  • 150 g farina 00
  • 100 g fecola di patate
  • 3 tuorli sodi uova
  • un pizzico sale fino
  • q.b. marmellata di ciliegie

Le margherite di Stresa sono delle squisitezze di grande effetto facilissime da portare in tavola. La ricetta per prepararle col Bimby è estremamente semplice e veloce, ma scopriamo di cosa si tratta qual è la loro particolarità. Ripiene con la marmellata di ciliegie, possono essere servite sia a colazione che a merenda o come squisito e leggerissimo dessert e devono il loro successo alla pasta frolla ovis mollis, indispensabile per creare squisite crostate e invitanti biscotti.

Si tratta di una frolla che si distingue per la sua consistenza estremamente vellutata e cremosa, ottenuta grazie a un’abbondante presenza del burro e all’utilizzo dei tuorli delle uova sode. La morbidezza dei biscottini è dovuta, invece, alla fecola di patate, ingrediente che viene utilizzato per rendere estremamente soffici torte e dolci. Il trucco di utilizzare uova sode è comune anche a un’altra preparazione dolciaria molto nota e amata, i celebri canestrelli.

Per quanto concerne la loro conservazione, sappi che le margherite di Stresa si manterranno anche per diversi giorni, se opportunamente tenute dentro una biscottiera o in una scatola di latta. Ecco perché ti suggeriamo di realizzarle in occasione di festività e di ricorrenze, offrendole come simpatico e goloso presente home-made da offrire ad amici e parenti in occasioni di ricorrenze come Natale, Pasqua o anniversari.

Come cucinare la ricetta

  1. Mettere nel boccale la scorza del limone e lo zucchero: 15 sec. vel. 10.
  2. Raccogliere sul fondo e aggiungere il burro a tocchetti e l'estratto di vaniglia: 1 min. vel. 3.
  3. Aggiungere la farina, la fecola, i tuorli e il sale: 30 sec. vel. 4.
  4. Controllare di avere ottenuto un composto omogeneo, altrimenti ripetere il punto precedente.
  5. Avvolgere la frolla in pellicola e trasferire in frigorifero per un'ora.
  6. Su una spianatoia leggermente infarinata stendere la frolla ad uno spessore di 5 mm.
  7. Con un coppapasta a forma di fiore di circa 5 cm ritagliare tanti biscotti e alla metà di loro rimuovere il centro con un coppapasta più piccolo e tondo (oppure con la bocchetta di una sac à poche).
  8. Disporre tutti i biscotti (sia quelli con buco centrale che quelli senza) su una teglia rivestita di carta forno e trasferire in frigorifero per 30 minuti.
  9. Infornare in forno preriscaldato statico a 170° per 15 minuti (controllare la doratura, non devono scurirsi troppo).
  10. Sfornare e lasciare raffreddare.
  11. Capovolgere tutti i biscotti senza buco centrale e coprire le loro superfici con un cucchiaino abbondante di marmellata, appoggiare sopra la marmellata i biscotti col buco al centro (senza capovolgerli), premere leggermente e servire.
Nota
  1. Un'altra versione di questi biscotti non prevede la farcitura a due a due, ma una semplice spolverata di zucchero a velo.
RicettePerBimby  autore di ricette del portale www.ricetteperbimby.it
RicettePerBimby