Minestra di bietole

Ricetta compatibile con Bimby TM6,TM5,TM31 e TM21

Minestra di bietole
bassa
40 min
4 persone

Ingredienti

  • 40 g (pulita) cipolla
  • 20 g + q.b. olio extravergine di oliva
  • 700 g bietole
  • 200 g zucchine
  • 150 g (pulite) patate
  • 500 g acqua
  • 4 cucchiai polpa di pomodoro
  • 2 dado vegetale
  • 2 cucchiai farina 00

Corroborante e da gustare quand’è calda, la minestra di bietole è una ricetta antica, che appartiene alla nostra migliore tradizione contadina. Grazie al Bimby portarla in tavola è diventato ancora più semplice, ma scopriamo perché durante i mesi più freddi dell’anno è così importante concedersene un piatto.

Si tratta di un primo estremamente leggero e ipocalorico, che funge anche da squisito comfort food. Come se non bastasse, è adatta anche a chi ha poca dimestichezza con i fornelli. Noi abbiamo reso la zuppa ancora più ghiotta e leggermente cremosa utilizzando le patate, le carote e le zucchine, ma tu puoi scegliere se renderla più o meno ricca. In base alla stagione, per esempio, puoi usare la zucca.

Per trasformare la minestra in un sostanzioso piatto unico, ti suggeriamo di aggiungere il formaggio grattugiato e dei crostini di pane. Se non desideri rinunciare alla zuppa neanche d’estate, ti basterà servirla a temperatura ambiente.  Per quanto concerne la sua conservazione, occorre dire che è la tipica ricetta che andrebbe cucinata e mangiata sul momento, ma in caso dovesse avanzare potrai servirla anche il giorno successivo, purché tu l’abbia tenuta in frigorifero dentro un contenitore ermetico. Se hai usato ingredienti freschi puoi congelarla senza alcun problema. L’idea in più? Aggiungi una pasta corta per renderla ancora più nutriente e ghiotta.

Come cucinare la ricetta

  1. Mettere nel boccale la cipolla a pezzetti: 3 sec. vel. 8.
  2. Raccogliere sul fondo e aggiungere l'olio (20 g): 3 min. 100° vel. 1.
  3. Aggiungere metà bietole a striscioline, le altre verdure tagliate a pezzetti e l'acqua: 5 min. 100° vel. 1 antiorario.
  4. Aggiungere le bietole rimaste (a striscioline), la polpa di pomodoro e i dadi: 20 min. 100° vel. 1 antiorario.
  5. Prelevare 2 mestoli di brodo dal boccale e metterli in un pentolino, aggiungere la farina a pioggia mescolando con una frusta e cuocere fino a farla addensare.
  6. Versare il composto del pentolino nel boccale e mescolare con una spatola.
  7. Impiattare, irrorare con un filo d'olio e servire calda.
Pamela Serio autore di ricette del portale www.ricetteperbimby.it
Pamela Serio