Pane pizza

Ricetta compatibile con Bimby TM6,TM5,TM31 e TM21

Pane pizza
media
+60 min
Circa 1 kg di Pane pizza a lunga lievitazione

Ingredienti

  • 390 g acqua
  • 1 cucchiaino malto di orzo
  • 1 g lievito di birra
  • 350 g farina 00
  • 300 g farina di manitoba
  • 15 g sale fino

Il pane pizza che abbiamo fatto col Bimby unisce in sé due dei lievitati più buoni di sempre: realizzare l’impasto in casa con i metodi tradizionali, però, mal si accorda con le vite frenetiche a cui abbiamo fatto l’abitudine ed è per questo motivo che ci affidiamo ai robot da cucina, capaci di semplificare notevolmente il nostro lavoro ed esaltare le vecchie ricette della nostra infanzia.

Una volta che avremo impostato le giuste velocità col Bimby, otterremo un impasto pronto per essere lasciato a lievitare per una notte intera. Trascorso questo lasso di tempo, non ci resterà che dividere il composto in panetti, procedere a un’ulteriore lievitazione e, infine, infornare il tutto. Il risultato è un pane pizza dalla consistenza soffice ed elastica, simile a quella delizia che talvolta ci viene servita al ristorante nell’attesa che arrivino le portate ordinate.

Non si tratta di una ricetta veloce, perché anche se la fase dell’impasto è semplificata dovremo comunque tenere presente che ci toccherà attendere che il pane pizza lieviti a dovere, prima di cuocerlo, ma una volta che lo avrai sfornato qualsiasi attesa verrà ampiamente ricompensata. Servilo in tavola per vivacizzare aperitivi e buffet, come antipasto o per una merenda sfiziosa e ricorda di portarlo con te in ufficio o a scuola come genuino snack spezza fame di metà mattinata.

Come cucinare la ricetta

  1. Mettere nel boccale l'acqua, il malto e il lievito: 3 min. 37° vel. 2.
  2. Aggiungere le farine e il sale: 20 sec. vel. 5.
  3. Poi: 3 min. vel. Spiga.
  4. Versare l'impasto in una ciotola leggermente unta, coprire con pellicola e trasferire in frigorifero per tutta la notte (circa 8 ore).
  5. Spostare la ciotola in forno spento con luce accesa e lasciare lievitare fino al raddoppio di volume.
  6. Dividere l'impasto in diversi panetti (della dimensione che si preferisce), posizionarli su una teglia rivestita di carta forno e lasciare lievitare in forno spento con luce accesa fino al raddoppio di volume.
  7. Infornare in forno preriscaldato statico a 180° per 20 minuti circa (controllare la doratura).
  8. Sfornare, lasciare raffreddare e servire.
Nota
  1. E' possibile sostituire il malto di orzo con pari quantità di miele millefiori o acacia.
RicettePerBimby  autore di ricette del portale www.ricetteperbimby.it
RicettePerBimby