Pane rustico a lenta lievitazione

Ricetta compatibile con Bimby TM6,TM5,TM31 e TM21

Pane rustico a lenta lievitazione
media
+60 min
Circa 950 g di Pane rustico a lenta lievitazione

Ingredienti

  • 300 g farina di semola rimacinata
  • 300 g farina tipo 1
  • 2 g lievito di birra
  • 440 g acqua
  • 14 g sale fino

Il pane rustico a lenta lievitazione che abbiamo deciso di preparare in casa con l’aiuto del Bimby ti consentirà di avvicinarti a una delle più antiche tradizioni culinarie italiane e non solo: l’arte di panificare accompagna la nostra società da millenni, tramandandosi lungo le generazioni e sfruttando i prodotti locali. Con l’arrivo nelle nostre case delle impastatrici e grazie a una sempre maggiore sensibilità riguardo la provenienza dei cibi che compaiono nelle nostre tavole, il desiderio di preparare in casa un pane rustico e fragrante proprio come quello che abbiamo deciso di presentarti oggi sta conquistando sempre più persone.

Certo, quando si tratta di lievitati bisogna sempre considerare i tempi di riposo possono essere anche molto lunghi, ma il risultato sarà un pane croccante nella parte esterna e morbido e ben alveolato in quella interna, perfetto sia per accompagnare le tue portate preferite che per essere farcito per creare bruschette e crostini da inzuppare nelle creme e nelle vellutate che in autunno ci fa tanto piacere portare in tavola.

Per ottenere il gusto rustico della nostra pagnotta abbiamo utilizzato due diversi tipi di farina: quella di tipo 1 e la farina di semola rimacinata. Unite insieme al lievito di birra, all’acqua e al sale hanno dato vita a un pane da gustare in ogni momento della giornata e da tagliare e congelare per non rimanere mai senza!

Come cucinare la ricetta

  1. Mettere nel boccale le farine, il lievito e l'acqua: 6 min. Spiga.
  2. Aggiungere il sale: 2 min. vel. Spiga.
  3. Trasferire l'impasto su una spianatoia leggermente infarinata ed eseguire 2 serie di pieghe a 3.
  4. Trasferire l'impasto in una ciotola leggermente unta, coprire con pellicola e lasciare lievitare in forno spento fino al raddoppio di volume.
  5. Dare la forma al pane, posizionarlo su una teglia rivestita di carta forno e lasciarlo riposare in frigorifero per 8 ore.
  6. Infornare in forno preriscaldato statico a 230° per 25 minuti.
  7. Poi abbassare a 210° per 10 minuti.
  8. Infine a 190° per 5 minuti con forno socchiuso.
  9. Sfornare, lasciare raffreddare e servire.
Cetty Daniela Ventura autore di ricette del portale www.ricetteperbimby.it
Cetty Daniela Ventura