Panini al latte con lievito madre

Ricetta compatibile con Bimby TM6,TM5,TM31 e TM21

Panini al latte con lievito madre
media
+60 min
17 Panini al latte con lievito madre

Ingredienti

  • 260 g latte
  • 135 g zucchero semolato
  • 150 g (rinfrescato) lievito madre
  • 500 g farina 00
  • 60 g burro
  • un pizzico sale fino
  • 1 uova

I nostri soffici panini al latte preparati usando il lievito madre possono essere gustati in tanti modi e momenti diversi. Preparandoli col Bimby abbiamo ottenuto in poco tempo un composto perfettamente amalgamato, ma come sempre succede quando vogliamo fare in casa dei panificati, occorrerà avere un po’ di pazienza affinché l’impasto lieviti a dovere e sia pronto per essere diviso in tanti piccoli panini da cuocere nel forno.

La caratteristica che fa dei panini al latte degli alleati perfetti nelle cene in piedi e durante le ricorrenze è la loro versatilità, dovuta al loro sapore neutro che si abbina con un grandissimo numero di ingredienti. Possono ospitare sia un ripieno dolce, come per esempio la marmellata o la Nutella, che uno salato. In quest’ultimo caso, potrai farcirli con il salmone affumicato, le verdure cotte, una selezione di salumi e di formaggi o con qualsiasi altro alimento tu abbia nel frigorifero. Colazioni, merende e aperitivi non saranno più gli stessi grazie a queste pagnottelle rese ancora più soffici, fragranti e digeribili dalla presenza del lievito madre.

Una volta cotti, lascia freddare i panini e riponili dentro un sacchetto di plastica per alimenti, che ti aiuterà a mantenerli morbidi e gustosi anche per un paio di giorni. In caso volessi avere a disposizione una piccola scorta, ti suggeriamo di congelarli e di tirarli fuori all’occorrenza.

Come cucinare la ricetta

  1. Mettere nel boccale 130 g di latte, lo zucchero e il lievito: 3 min. 37° vel. 3.
  2. Aggiungere il latte rimasto, la farina, il burro e il sale: 1 min. vel. 2.
  3. Poi: 5 min. vel. Spiga.
  4. Trasferire l'impasto in una ciotola leggermente unta, coprire con pellicola e lasciare lievitare in forno spento con luce accesa per 3 ore.
  5. Su una spianatoia leggermente infarinata con l'impasto lievitato formare un cilindro.
  6. Tagliare il cilindro in 17 panetti e dar loro la forma che si preferisce.
  7. Sistemare i panini su una teglia rivestita di carta forno e lasciare lievitare fino al raddoppio di volume.
  8. Spennellare tutti i panini con l'uovo sbattuto.
  9. Infornare in forno preriscaldato statico a 180° per circa 15 minuti.
  10. Sfornare, lasciare raffreddare e servire.
Erica Beatrice Di Fini autore di ricette del portale www.ricetteperbimby.it
Erica Beatrice Di Fini