Panzerotti fritti

Ricetta compatibile con Bimby TM6,TM5,TM31 e TM21

Panzerotti fritti
media
+60 min
12 Panzerotti fritti

Ingredienti

  • 110 g acqua
  • 100 g latte
  • 10 g lievito di birra
  • 1 cucchiaino zucchero semolato
  • 30 g olio extravergine di oliva
  • 400 g farina 0
  • 10 g sale fino
  • 300 g mozzarella
  • 250 g passata di pomodoro
  • q.b. sale fino
  • q.b. origano
  • 100 g (grattugiato) parmigiano
  • q.b. olio extravergine di oliva
  • q.b. olio di arachidi

La ricetta dei panzerotti fritti cambierà il tuo modo di pensare ai buffet: preparare col Bimby questa specialità del Sud Italia diffusa anche nelle regioni del Centro è più facile di quanto possa sembrare all’apparenza, ma scopriamo qualcosa in più sui nostri stuzzichini da mangiare rigorosamente quando sono ancora ben caldi.

C’è chi li chiama calzoni, chi li farcisce solo con la mozzarella e il pomodoro e chi, invece, aggiunge anche il prosciutto cotto, il salame o gli spinaci. I panzerotti fritti calabresi o pugliesi si prestano a numerose rivisitazioni e vengono generalmente serviti prima della pizza o come street food da mangiare durante la pausa pranzo. Essendo dei lievitati occorrerà un pizzico di manualità e di pazienza per poter ottenere un impasto pronto per essere guarnito e fritto nell’olio bollente, ma una volta pronti tanta attesa verrà ampiamente ricompensata.

I panzerotti fritti sono morbidi, filanti e gustosi, ma se desideri renderli un po’ più leggeri senza dover per forza rinunciare alla loro incredibile bontà puoi cuocerli al forno. Uno dei segreti più importanti per ottenere un risultato degno della migliore rosticceria è quello di scolare con cura la mozzarella che useremo nel ripieno: se sarà troppo umida, infatti, correremo il rischio di bagnare eccessivamente l’impasto. Il panzerotto, per finire, dovrà essere sigillato con molta attenzione, in modo tale che la guarnitura non esca.

Come cucinare la ricetta

  1. Mettere nel boccale l'acqua, il latte, il lievito e lo zucchero: 3 min. 37° vel. 2.
  2. Aggiungere l'olio, la farina e il sale: 5 min. vel. Spiga.
  3. Trasferire l'impasto in una ciotola leggermente unta, coprire con pellicola e lasciare lievitare in forno spento con luce accesa fino al raddoppio di volume.
  4. Sbriciolare la mozzarella con le mani e metterla a scolare in un setaccio o uno scolapasta per un'ora in frigorifero.
  5. Mettere in una ciotola la passata, il sale, l'origano, il parmigiano, un filo d'olio extravergine di oliva e la mozzarella scolata e mescolare a mano con un cucchiaio.
  6. Dividere l'impasto in 12 panetti uguali (per sapere il peso preciso di ciascun pezzo basterà pesare l'impasto finito e dividerlo per 12).
  7. Su una spianatoia leggermente infarinata stendere con un matterello ciascun panetto di pasta ad uno spessore di 3 mm a forma circolare.
  8. Coprire il centro di ciascun disco di pasta con un cucchiaio scarso del composto di mozzarella e pomodoro della ciotola lasciando un bordo di pasta libero tutto attorno.
  9. Inumidire leggermente i bordi liberi dalla farcitura con poca acqua e chiudere il panzerotto su se stesso a formare una mezzaluna.
  10. Sigillare bene il bordo schiacciando prima con le dita e poi con i rebbi di una forchetta.
  11. Friggere i panzerotti in abbondante olio di arachidi bollente, da entrambi i lati, fino a doratura.
  12. Scolare i panzerotti su carta assorbente e servire.
Nota
  1. E' possibile far lievitare l'impasto già diviso in 12 panetti di ugual peso (pesare l'impasto finito e dividerlo per 12).
RicettePerBimby  autore di ricette del portale www.ricetteperbimby.it
RicettePerBimby