Pesto di fiori di zucca e mandorle

Ricetta compatibile con Bimby TM6,TM5,TM31 e TM21

Pesto di fiori di zucca e mandorle
bassa
10 min
Circa 340 g di Pesto di fiori di zucca e mandorle

Ingredienti

  • 40 g parmigiano
  • 50 g (pelate) mandorle
  • 50 g basilico
  • 150 g (puliti) fiori di zucca
  • un pizzico sale fino
  • un pizzico pepe nero
  • un pizzico noce moscata
  • 60 g olio extravergine di oliva

Il pesto di fiori di zucca e mandorle che abbiamo fatto col Bimby è un condimento delicato e versatile perfetto per creare tante ricette sfiziose. Per realizzarlo occorrono pochi ingredienti economici, come le mandorle pelate, il pepe nero, la noce moscata, il basilico e il parmigiano, ma adesso è arrivato il momento di scoprire tutti i modi in cui possiamo approfittare della sua bontà.

I fiori di zucca non stanno bene solo sulla pizza insieme alla mozzarella e alle alici o avvolti da una croccante pastella, ma sono ottimi anche in questa versione da spalmare a piacere su bruschette, crostini e tartine, da utilizzare per condire un piatto di pasta veloce oppure per insaporire secondi e contorni di verdure.

Scegli sempre dei fiori di zucca freschi e carnosi, perché sono quelli più saporiti: si trovano sia sulla sommità delle zucchine che delle zucche. L’unica accortezza da tenere presente quando decidi di cucinare il pesto con i fiori di zucca è quella di pulirli con molta cura: le escrescenze presenti alla base del fiore vanno tolte insieme al pistillo interno. Fatto ciò, sciacqua i fiori con cura e senza rovinarli, usando un getto d’acqua ridotto. Dopo che li avrai asciugati delicatamente con un foglio di carta assorbente potrai metterli nel Bimby per realizzare il nostro squisito condimento.

Come cucinare la ricetta

  1. Mettere nel boccale il parmigiano a tocchetti e le mandorle: 10 sec. vel. 10.
  2. Raccogliere sul fondo e aggiungere il basilico: 5 sec. vel. 7.
  3. Raccogliere sul fondo e aggiungere i fiori di zucca spezzettati: 10 sec. vel. 7.
  4. Raccogliere sul fondo e aggiungere il sale, il pepe, la noce moscata e l'olio: 10 sec. vel. 7.
  5. Controllare la consistenza, se necessario raccogliere sul fondo e frullare ancora qualche secondo.
  6. Utilizzare il pesto per condire circa 320 g di pasta oppure versarlo nei vasetti e conservarlo in frigorifero fino al suo utilizzo.
Nota
  1. Dovesse risultare troppo denso si potrà aggiungere una tazzina di acqua della cottura della pasta al momento della mantecatura.
RicettePerBimby  autore di ricette del portale www.ricetteperbimby.it
RicettePerBimby